Notizie

I nostri amici animali 26 Novembre 2021

Pandemic Puppy

All’inizio, quarantena e coprifuoco hanno prodotto provetti panificatori e pizzaioli, con conseguente razzìa di farina e lievito dagli scaffali dei supermercati e chili di troppo per tutta la famiglia. Per correre ai ripari e intensificare un’attività motoria ostacolata dalla chiusura delle palestre, un’idea si è fatta largo: “quasi quasi mi compro un cane!”. Sorvolando sul […]

I nostri amici animali 10 Ottobre 2021

Non svegliare il can che dorme

Chi a testa in giù, chi appollaiato su un ramo o cullato dalle onde, chi in piedi o chi su comodi giacigli, ogni animale ha un proprio modo di dormire e ogni essere vivente ne ha bisogno (anche le piante, a modo loro, “chiudono gli occhi”). Dormire non è solo piacevole, ma è fondamentale per […]

I nostri amici animali 30 Agosto 2021

Creature grandi e piccole

Yorkshire 1936: il giovane James Herriot, fresco di laurea e pieno di passione, presta la sua opera di “veterinario di campagna” raccontando, nei suoi libri autobiografici, la bellezza dei luoghi, il carattere un po’ scontroso dei locali e il suo grande amore per gli animali. A fianco dell’eccentrico Dottor Siegfried Farnon, ammirato dagli allevatori e […]

L'arca di Noè 17 Marzo 2021

Dog TV

Se è vero che l’avanzata di smartphone e tablet ha favorito la fruizione contemporanea di più schermi nello stesso salotto, è anche vero che alla famiglia italiana piace ogni tanto riunirsi davanti alla tv alla vecchia maniera (complice il coprifuoco o il festival della canzone italiana, perché si sa… Sanremo è Sanremo!). Il fatto che […]

6 Agosto 2019

Flanerie

Sabato chiudo l’ambulatorio alle 13, lascio alcune consegne dei miei casi ai colleghi, i figli sono in vacanza… carico il mio cane Dox in auto e parto in solitaria per un weekend in montagna. Arrivati a destinazione ci incamminiamo subito per i boschi, senza meta, senza orario… il poeta simbolista Baudelaire la chiamava “flanerie”, indicando il bighellonare senza fretta, sperimentando e provando emozioni nell’osservare il paesaggio.
L’aria è fresca, il bosco invitante… azzardo: spengo anche il cellulare!
Con Dox ho lavorato molto sul richiamo, fin da quando era un cucciolo, e sulla socializzazione; ormai è un cane adulto, ha messo giudizio, posso lasciarlo libero di scorrazzare e di tuffarsi nel torrente a più riprese per rinfrescarsi… nonostante l’euforia non mi perde d’occhio. Dal canto mio mi godo il paesaggio: il bosco, i fiori, qualche ruminante al pascolo, e lascio vagare i pensieri nel silenzio delle Dolomiti del Brenta.

15 Maggio 2019

Una piccola tigre in salotto

Anarchico, misterioso, indipendente, sfuggente, ma anche pigro, coccolone, giocoso e curioso… è il gatto.

17 Aprile 2019

Do(g) ut des

“Date all’uomo un cane e la sua anima sarà guarita” (I.di Bingen).
Il principale effetto benefico di un animale è la capacità di cambiare il nostro stato emozionale: quale cucciolo non ci strappa un sorriso anche se in quel momento siamo tristi o arrabbiati?
L’arrivo di un cucciolo in famiglia è fonte di grande gioia, di interesse collettivo, di risate e … di ciabatte rosicchiate!
È importantissimo che, come aspiranti proprietari, individuiamo la razza più adatta alle nostre esigenze: dovremo tenere conto dei componenti della famiglia, dell’età dei figli (ma anche degli adulti), del contesto abitativo e del tempo libero che avremo a disposizione.
Vietato affidarsi alle mode del momento suggerite da spot o film!
Quando arriva un cucciolo è importante decidere subito i “paletti” educativi : dove dormirà, dove e cosa mangerà, quali vizi non vogliamo dargli (per esempio elemosinare cibo dalla tavola durante il pranzo, anche se lui ci guarderà con occhi imploranti!).
Come in qualsiasi percorso educativo (esattamente come con i figli) serve coerenza: se quando rientriamo dal lavoro non vogliamo che ci salti addosso riempiendoci di peli, non consentiamogli di farlo quando siamo in abiti casalinghi… lui non può cogliere la differenza!

14 Gennaio 2019

Sant’Antonio abate

Provengo da una famiglia contadina, produttori di Parmigiano Reggiano da generazioni, quelle aziende tradizionali oggi in via di estinzione: caseificio, allevamento di bovini, di suini, animali da cortile. Il mondo agricolo è da sempre influenzato dalle tradizioni e dalle ricorrenze religiose e, insieme al rispetto per gli animali, mi sono stati insegnati l’importanza e il fascino di queste tradizioni.

28 Dicembre 2018

Inverno

L’ Inverno è arrivato, con le sue temperature rigide e i suoi paesaggi suggestivi. La natura si trasforma e mette in atto strategie contro il freddo, con meccanismi meravigliosi e perfetti: gli uccelli migrano, le pellicce si infoltiscono, gli umani accendono i caminetti e passano più ore sul divano sotto calde coperte.

17 Ottobre 2018

Una storia… un messaggio

Quello che amo del mio lavoro è il  rapporto empatico che si crea con i proprietari degli animali che curo. Il veterinario si occupa di una sfera di sentimenti particolare e, nel tempo, diventa un amico, a volte depositario di confidenze, e a me è sempre piaciuto “ascoltare”.