Notizie

Lettori 26 Aprile 2021

Gli invisibili

Abbiamo tutti seguito i telegiornali in questi mesi e abbiamo ascoltato con la massima attenzione e rispetto le storie degli infermieri e in generale di tutto il personale sanitario che lavorava tantissime ore al giorno, senza sosta, che rischiava di infettarsi, che con coraggio svolgeva ugualmente il suo lavoro. Abbiamo anche visto le forze dell’ordine […]

Chiesa che soffre 26 Aprile 2021

La prova dei rapimenti per la Chiesa di Haiti

“La Chiesa di Haiti chiede che queste persone siano rilasciate vive e senza condizioni”. A parlare dall’isola caraibica è monsignor Launay Saturné, arcivescovo di Cap-Haïtien e presidente della Conferenza episcopale haitiana.

Solennità della Beata Vergine della Ghiara 25 Aprile 2021

Madre del Risorto e dei risorti

Padre Anacleto Tommasi ci introduce alla solennità della Beata Vergine della Ghiara di giovedì 29 aprile

Bambini 25 Aprile 2021

Da Progetto Pulcino Onlus un aiuto alla Neonatologia

L’associazione Progetto Pulcino ha donato al Reparto di Neonatologia dell’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia alcune importanti attrezzature necessarie all’accudimento quotidiano dei piccoli pazienti ricoverati.

Fiori 25 Aprile 2021

Dalia, trionfo in balcone

I popoli del Messico e del Guatemala erano soliti cibarsi della farina ricavata dal tubero, dopo averla tostata su pietre roventi. Quando sul finire del Settecento le prime Dalie giunsero in Europa, gli Spagnoli trovarono i tuberi duri e particolarmente acidi per il consumo, mentre furono folgorati dalla bellezza dei loro fiori e iniziarono a coltivarle in giardino e non più nell’orto.

Dialogo interreligioso 25 Aprile 2021

Ramadan, gli auguri della Cei

L’augurio di vivere “come fratelli”, “in pace” e di “remare insieme nella tempesta di questo tempo”. È quanto monsignor Ambrogio Spreafico, esprime quest’anno ai musulmani presenti nel nostro Paese che dal 13 aprile, sono entrati nel mese benedetto del Ramadan.

Lo scaffale dei libri 24 Aprile 2021

Oscar Romero «Ho udito il grido del mio popolo»

Il paradosso della vicenda di Oscar Romero è che quest’uomo della tradizione, questo pastore d’anime che aveva del vescovo una visione classica e tridentina ad un certo punto, rifacendosi ai documenti del Concilio, a quelli di Medellin e a Paolo VI, ha compreso sempre più chiaramente, di fronte alle violenze che colpivano i suoi sacerdoti e i suoi fedeli, che era proprio dovere illuminare le realtà terrene con gli insegnamenti del Vangelo. Quando si rese conto delle sofferenze del suo popolo, Romero ne ebbe compassione e da buon pastore se ne fece carico, fino al martirio.
La ristampa di questo libro, arricchito dalla prestigiosa postfazione del cardinale Gregorio Rosa Chávez, rappresenta un contributo per far conoscere la straordinaria vicenda di questo vescovo, che pagò con la vita il proprio servizio al Vangelo e che ora la Chiesa ha portato agli onori dell’altare.

Montagna 24 Aprile 2021

Piscina di Castelnovo Monti: un appello alla Regione perché aumenti i sostegni

Un appello ad aumentare le risorse di un fondo dell’Emilia-Romagna che, in sede preventiva, prevederebbe solo 1,5 milioni di euro per tutta la regione stessa. Ad oggi la perdita di fatturato all’Onda della Pietra, società cooperativa sportiva di capitali che gestisce l’impianto di via Enzo Ferrari a Castelnovo ne’ Monti, chiusa per Covid, è di oltre il 50%. Per saperne di più ne parliamo con Roberto Zanini, presidente.
“La nostra società gode di agevolazioni fiscali relativamente ad assunzioni ed altro. Questo però, ci ha di fatto esclusi dai ristori previsti per chi ha una gestione ordinaria. Il ristoro che abbiamo ottenuto è stato di 5.000 euro, perché commisurato alla fiscalità ordinaria, che per noi è minimale”.
E invece? “Invece abbiamo avuto un calo di fatturato di 450.000 euro”.

Il buon pastore 24 Aprile 2021

Quarta Domenica di Pasqua

Le letture della Messa domenicale spiegate da Adler Rituani nella rubrica “Uno sguardo alle letture”

Ordinazione 24 Aprile 2021

Antonio Franco ammesso all’Ordine sacro

Martedì 13 aprile, nella parrocchia di Sant’Antonio in città, il seminarista Antonio Franco è stato ammesso tra i candidati all’Ordine sacro, introduzione ufficiale al cammino di discernimento e verifica verso l’ordinazione diaconale e sacerdotale. Ho conosciuto Antonio durante una messa nella mia chiesa parrocchiale di Arceto, presieduta dal vescovo Massimo. Antonio era presente come cerimoniere. […]