Notizie

Cinema 14 Gennaio 2021

Chiara Lubich affascina, tra film e storia

“Una fiction ad alto contenuto storico”. Siamo andati dalla storica Lucia Abignente, del Movimento dei Focolari, per capire quanto il film“Chiara Lubich – L’amore vince tutto”, andato in onda su Raiuno la sera del 3 gennaio, sia attendibile dal punto di vista storico, soprattutto nelle parti in cui si esplora il rapporto tra la Chiesa e la Lubich. Il regista Giacomo Campiotti e gli sceneggiatori hanno scelto di concentrarsi sulla storia di Chiara a Trento, sua città natale, negli anni della seconda guerra mondiale. È in questo contesto che ha origine un carisma destinato nel tempo a diffondersi in tutto il mondo, ma che ha suscitato, negli anni precedenti il Concilio, reticenze e ostacoli all’interno delle istituzioni ecclesiastiche. Sono gli anni in cui il Movimento è stato sottoposto a inquisizioni e visite apostoliche. Lucia Abignente è autrice del libro “Qui c’è il dito di Dio”. Carlo de Ferrari e Chiara Lubich: il discernimento di un carisma” in cui si ripercorrono proprio quegli anni.

Innovatori Responsabili 31 Dicembre 2020

A Progetto Crescere il premio “Innovatori Responsabili – Resilienza Covid-19”

E’ tutt’altro che formale, quanto invece appassionata e intrisa di gratitudine, la motivazione con la quale la Regione Emilia-Romagna ha assegnato alla cooperativa sociale reggiana “Progetto Crescere” il premio “Innovatori Responsabili – Resilienza Covid-19” per il progetto e le azioni di assistenza psicologica che sono state offerte ai familiari degli ospiti e agli operatori delle 17 case strutture (600 operatori, 800 persone accolte) legate alla Federazione Diocesana Servizi Anziani, nata esattamente vent’anni fa per iniziativa della Diocesi e di Confcooperative.