Notizie

24 Dicembre 2015

Filarmonica Bonafini e Musical Project cantano il Natale

Lunedì 26 dicembre, alle 17, a Guastalla, al Teatro Ruggeri si terrà un concerto – intitolato “La luce del Natale” – che vedrà insieme il Corpo Filarmonico “Giuseppe Bonafini” di Guastalla e la Compagnia “Musical Project” di Dosolo, per l’occasione diretti entrambi dal maestro Cristiano Boschesi, di proporre una serie di classici natalizi e non riarrangiati e rivisitati. Ecco il programma della serata:

21 Dicembre 2015

Guastalla: “Armonie del Natale”, concerto in Teatro

Mercoledì 23 dicembre, alle 18, al Teatro Ruggeri di Guastalla, la Scuola di Musica e il Coro Voci Bianche “Città di Guastalla” associazione culturale presentano “Armonie del Natale – Concerto degli Allievi”. Ingresso libero.

16 Ottobre 2015

Torna a teatro “Di domenica in domenica”

Al via la nuova stagione della rassegna “DI DOMENICA IN DOMENICA” Le famiglie a Teatro. Dopo i disagi del post sisma e gli interventi di consolidamento e restauro del Ruggeri, durante i quali gli spettacoli sono stati ospitati presso la Tensostruttura e il Centro Sociale I Maggio, finalmente la rassegna torna al Ruggeri. Per il primo appuntamento, in calendario domenica 18 ottobre alle ore 16.00, va in scena LE STAGIONI DI PALLINA, proposto dalla compagnia Teatro all’improvviso. Si tratta di teatro d’attore e teatro visuale con testo, scene e regia di Dario Moretti.

12 Giugno 2015

Un weekend di danza al teatro Ruggeri

Un importante appuntamento – anzi due – per gli amanti della danza. Al Teatro Ruggero Ruggeri di Guastalla, il 13 e 14 Giugno alle ore 20.30, andranno in scena i Saggi di danza dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Progetto Danza, convenzionata con il Comune di Guastalla.

28 Maggio 2015

Roberto Cappello in concerto a Guastalla

Il Ruggeri di Guastalla ha il privilegio e l’onore di ospitare uno dei più grandi pianisti della scena contemporanea: il M° Roberto Cappello che mercoledì 3 giugno si esibirà in un emozionante e attesissimo recital pianistico alle ore 21. Un vero e proprio evento per la città di Guastalla poiché il nome di Cappello è diventato, per gli amanti della musica e, in particolare, per i professionisti del pianoforte, a dir poco una leggenda.TEATRO-MUSICA-cappello-poster

26 Maggio 2015

“Storie di donne nella Grande Guerra” al Ruggeri di Guastalla

Giovedì 28 maggio alle ore 21.00 presso il Teatro Comunale “Ruggero Ruggeri” di Guastalla ultimo appuntamento delle celebrazioni per il 70° anniversario della Liberazione con FIGLIE DELL’EPOCA: STORIE DI (ALCUNE) DONNE NELLA GRANDE GUERRA, uno spettacolo di e con Roberta Biagiarelli, in collaborazione con Istoreco Reggio Emilia.

1 Maggio 2015

Roberto Cappello al teatro Ruggeri

Si rinnova anche quest’anno il sodalizio artistico che tante soddisfazioni ha dato nella scorsa stagione concertistica organizzata dal Convivio Musicale Guastallese e tornano ad esibirsi insieme, sul palcoscenico del Ruggeri, l’Orchestra Sinfonica del Colli Morenici e il M° guastallese Enrico Becchi, che la dirigerà, con la consueta sicurezza e maestria, in un programma estremamente interessante e coinvolgente, composto da opere note e meno note che non capita frequentemente di ascoltare dal vivo in teatro. L’appuntamento è per sabato 2 maggio alle ore 21. Ad aprire la serata sarà la celeberrima e spumeggiante Ouverture de La Gazza ladra, che Gioacchino Rossini compose nel 1817, subito dopo la Cenerentola, ottenendo un grandissimo successo di pubblico, anche e soprattutto grazie alla bellezza tematica e perfezione formale dell’Ouverture stessa. Poi si potrà apprezzare il titanismo sinfonico di Ludwig van Beethoven. Delle nove sinfonie del maestro di Bonn verrà eseguita la n. 4 op. 60 in Si b maggiore, i cui quattro movimenti ben compendiano ed esprimono con rara efficacia le caratteristiche salienti della sensibilità e del vigore compositivo beethoveniani. In ultimo, l’Orchestra dei Colli Morenici eseguirà un capolavoro assoluto della musica preromantica: la Sinfonia n. 8 in Si minore di Franz Schubert, detta “Incompiuta” perché lasciata incompleta dal compositore.