Notizie

Camisasca 9 Febbraio 2021

La visita pastorale fa tappa a Luzzara

Domenica 14 febbraio il vescovo Massimo Camisasca incontra le comunità di Luzzara, Codisotto e Casoni: tre comunità con al centro i giovani

Guastalla 5 Febbraio 2021

Festa della Beata Vergine della Porta col Vescovo

In occasione della festa liturgica della Madonna della Porta, Protettrice di Guastalla, il Vescovo di Reggio Emilia Massimo Camisasca domenica 7 febbraio, alle ore 18.00, presiederà la solenne celebrazione nella concattedrale.

Scandiano 2 Febbraio 2021

In morte del diacono Euro Poletti

Dalla comunità di Scandiano e dai confratelli diaconi abbiamo ricevuto un ritratto approfondito di Euro Poletti, nato al cielo il 25 gennaio 2021

Dinazzano 2 Febbraio 2021

L’ultimo saluto a don Pino Brugnoli con le parole del vescovo Massimo

Camisasca, al funerale di don Pino Brugnoli, ha attinto alle annotazioni che aveva scritto dopo il loro primo incontro. Il cordoglio del cardinale Ruini

ACR 28 Gennaio 2021

A Cadelbosco non ci si è fermati

Ci scrive l’ACR di Cadelbosco Sopra: l’oratorio della parrocchia Beata Vergine Maria Addolorata e San Celestino I, intitolato a monsignor Pietro Braglia, ha organizzato le attività in sicurezza nonostante il Covid-19.

Concorso 22 Marzo 2016

Per vincere, scendi in piazza: ifeelCUD premia le parrocchie

Per vincere, questa volta, scendi in piazza. È questo lo slogan che promuove il concorso ifeelCUD, giunto alla sua sesta edizione, che si rinnova e diventa sempre più coinvolgente per le comunità locali. Ogni parrocchia potrà parteciparvi iscrivendosi su www.ifeelcud.it, creando un gruppo di lavoro, organizzando un evento locale per promuovere l’8xmille alla Chiesa cattolica e ideando un progetto di solidarietà per la propria comunità. Concorrerà così alla vincita di un contributo economico per la realizzazione dell’idea proposta.

22 Marzo 2016

ifeelCUD, il concorso nazionale che premia le parrocchie

Partecipa ad ifeelCUD. Organizza un evento per promuovere l’8xmille alla Chiesa cattolica e scrivi un progetto di solidarietà per la tua comunità, potrai vincere i fondi per realizzarlo. Maggiori informazioni su www.ifeelcud.it

Grest 4 Giugno 2015

Rio Saliceto, pronta l’estate in parrocchia

“Perché non facciamo Fast and Furious?” Ecco. Dopo ore di preparazione, formazione, preghiera; dopo mesi di discernimento, di meditazione, di ricerca; dopo 25 anni di storie intriganti, spunta l’animatore che dall’ultima fila, lancia l’idea assurda. Il tema del grest 2015 deve essere condiviso dagli animatori, ed è giusta una votazione aperta. Tuttavia i sentimenti di democrazia che ti hanno portato fin qui vacillano. “Ragazzi, un briciolo di coscienza! Che valore trasmettiamo ai bambini con questa storia?”. Le ragazze sono d’accordo con te (probabilmente odiano le automobili!), qualche ragazzo è dalla tua… “Dai, sì! Fast and Furious!”, fanno eco altri. Che poi, l’animatore vigliacco, ha fatto apposta: è riuscito a renderti Furious, ben sapendo che i 20 chili messi su durante l’inverno ti renderanno meno “Fast” per rincorrerlo e legnarlo a dovere.
Tutti i torti, però, non ce li ha: i grandi film degli ultimi tempi, soprattutto se di animazione o coi supereroi, sono gettonatissimi fra i bambini, e sarebbero un ottimo traino per l’estate. Basta guardare i vestiti, gli zainetti, i cappellini. Forse i “Vendicatori” non sono proprio adatti per un campo giochi cattolico, però… “Sai te che giochi ci vengono fuori? E che belle le magliette?”… Così, mentre le battute finali sembrano portare a uno scontro fra automobili e supereroi, ecco che lanci, a metà fra la disperazione e la provocazione, una proposta: “Ragazzi, l’Anspi ha un bel sussidio su Il Mago di Oz. Cosa ne dite?”.