Notizie

Giornata della Memoria 28 Gennaio 2021

I bimbi degli asili adottano le pietre d’inciampo

Le bambine e i bambini dei servizi educativi 0-6 anni di Guastalla, ovvero le sezioni del nido d’infanzia Iride e della scuola dell’infanzia comunale Arcobaleno, hanno celebrato la Giornata della Memoria attraverso alcune iniziative organizzate in collaborazione con Comune di Guastalla, Anpi Guastalla e Istoreco. Hanno deciso di adottare le pietre d’inciampo dislocate nella città, in particolare quella collocata in piazza Mazzini (davanti all’ingresso di Palazzo Ducale), quella a pochi metri di distanza in via Martiri di Belfiore (al civico 25) e la pietra incastonata in via Cavallo. Così ieri (26 gennaio) e stamattina (27 gennaio), accompagnati da educatrici e insegnanti, si sono recati in questi luoghi per prendersi cura di queste pietre, pulirle, lucidarle, riflettere sul loro significato, ascoltare letture e poesie sul tema della memoria alla presenza del sindaco Camilla Verona e del vicesindaco Matteo Artoni.

13 Febbraio 2018

Guastalla, lezioni di storia contemporanea con Balzani

Martedì 20 febbraio, a Guastalla, presso la Sala dell’Antico Portico di Palazzo Ducale, in via Gonzaga, con la prima conferenza (inizio ore 18.30) prende il via il ciclo di “Lezioni di storia contemporanea”, alla sua quarta edizione e promosso dall’Amministrazione comunale con il coordinamento della Biblioteca “Frattini” e dell’Ufficio Cultura.

10 Agosto 2017

A Guastalla, un’inattesa sosta «a stelle e strisce»

Può ancora fare notizia aver avuto ospiti, a Guastalla, ai primi di luglio e poi ai primi di agosto, un nutrito numero di americani, nonostante siano risaputi la vocazione all’accoglienza e l’appeal turistico, e non faccia più meraviglia vedere numerosi gruppi di stranieri in visita alle nostre città, dalle più grandi a quelle di medie dimensioni.

16 Giugno 2016

A Guastalla s’è visto tutto il bello del DONARE

Molto apprezzati ospiti e tematiche del convegno organizzato da AVIS Guastalla e ADMO Reggio Emilia. Sabato 28 maggio 2016 le due associazioni hanno promosso insieme il valore del dono e della solidarietà.
Si ringraziano per le foto e i video: Cassandra Mori, Giorgio Pelli, Nadia Truzzi.
P1050932
Il chitarrista, compositore, arrangiatore e produttore musicale Max Varini, originario di Carpi, durante il suo intervento-testimonianza (più sotto, il link al video con un momento della sua performance)

Bilancio molto positivo per l’originale iniziativa promossa da AVIS e ADMO di Guastalla nell’ambito della due giorni di “Festa dello Sport e dell’Associazionismo” organizzata dal Volontariato locale e dall’Amministrazione Comunale sabato 28 e domenica 29 maggio. Molto apprezzato il Convegno dal titolo “TUTTO IL BELLO DEL DONARE – la donazione di midollo osseo e di sangue per salvare una vita”, moderato – nella forma ‘dinamica’ e coinvolgente dell’intervista e della testimonianza – dal giornalista Matteo Gelmini.