Notizie

Fotografia 16 Giugno 2021

La terza dimensione nella fotografia

È stato uno dei miei primi innamoramenti e, come succede sempre per le prime passioni, non è possibile che io lo dimentichi. Wynn Bullock l’ho incontrato in quel sancta santorum dei libri d’arte che era il retrobottega dell’edicola di Ivo Gazzini, affacciata sulla centralissima via Emilia Santo Stefano a due passi da piazza del Monte. Mi fermavo spesso a curiosare su quei banconi zeppi di pubblicazioni che arrivavano un po’ da tutto il mondo; il libro stava lì, piccolo e quadrato, con la sua copertina bianca da cui il nome di Wynn Bullock sembrava chiamarmi.