Ai Chiostri di San Pietro la straordinaria vita di Vincent Van Gogh

Giovedì 11 luglio, alle ore 21.00, uno spettacolo – evento del performer Francesco Lenzini, prodotto da Archeosistemi società cooperativa insieme a Consorzio Quarantacinque, in collaborazione con Legacoop Emilia Ovest e Laboratorio Aperto.

“Vincent, lettere dall’altra metà del cielo” è il titolo di uno spettacolo di narrazione, immagini e musica che si terrà giovedì 11 luglio, alle ore 21.00, presso la favolosa cornice dei Chiostri benedettini di San Pietro.

Al centro della scena la vita travagliata e sofferta di Vincent Van Gogh, raccontata attraverso alcuni estratti dall’epistolario avuto con il fratello Theo e il commento critico di alcune tra le sue opere più famose.

A ridare parola, corpo e gestualità artistica al genio olandese sarà Francesco Lenzini, che si esibirà in un modello fortemente innovativo di storytelling che prevede elementi di possente teatralità, diventato cifra stilistica del performer reggiano, basato sulla vita poetica e drammatica del maestro olandese, rielaborata in un testo originale e coinvolgente.

Il racconto si arricchisce di illustrazioni tratte da alcuni dei suoi capolavori e sarà accompagnato dalle musiche di Edoardo Ponzi al vibrafono e di Giorgio Genta alla chitarra, che alterneranno composizioni originali a brani riarrangiati. Parole, immagini e musica si fondono, dunque, davanti al pubblico, in una messa in scena che si caratterizza per il forte impatto emozionale, all’interno di un contesto architettonico-artistico di grande pregio.

Il Chiostro grande di San Pietro, arena in cui si svolgerà l’evento, ha una disponibilità di 490 sedute all’aperto.

La prevendita dei biglietti (ingresso: 10 euro) è attiva sulla piattaforma online Vivaticket e presso la biglietteria dei Chiostri di San Pietro, aperta il sabato e la domenica dalle ore 10.00 alle ore 20.00.

Questa iniziativa si colloca nel novero di attività promosse e organizzate daConsorzio Quarantacinque e Archeosistemi società cooperativa allo scopo di produrre e diffondere i valori della cultura e della socialità, dando spessore e visibilità a un luogo, i Chiostri di San Pietro, che richiama e accoglie nel cuore di Reggio Emilia la comunità, i visitatori e i turisti affinché possano apprezzare un complesso storico-architettonico di grande bellezza e suggestione.

La partecipazione all’evento “Vincent, lettere dall’altra metà del cielo” prevede il riconoscimento di 2 crediti formativi per gli iscritti all’Ordine degli Architetti.

L’iniziativa è promossa da Consorzio Quarantacinque e Archeosistemi soc. coop., in collaborazione con Legacoop Emilia Ovest e Laboratorio Aperto dei Chiostri di San Pietro, che insieme danno vita a una partnership all’insegna della cultura e della cooperazione.

Ingresso: 10 euro. Prenotazione e acquisto biglietti attivi sul circuito www.vivaticket.com e presso la biglietteria dei Chiostri di S. Pietro, aperta nelle giornate di sabato e domenica, dalle ore 10.00 alle ore 20.00.

Info Tel. 335440372 Email info@archeosistemi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *