Preghiera mariana in San Lorenzo, la lettera del Vescovo

Dal 31 maggio al 7 giugno il gruppo Mariano ADIM e il Movimento Sacerdotale Mariano promuovono una settimana di preghiera nella chiesa di San Lorenzo a Reggio Emilia. Monsignor Morandi ha inviato una lettera ai promotori per esprimere vicinanza.

Cari amici del gruppo Mariano ADIM
e del Movimento Sacerdotale Mariano,

Vi raggiungo con questa mia per farVi sentire tutta la mia vicinanza in occasione della settimana di preghiera che iniziate oggi nella parrocchia di San Lorenzo in città. Come Maria andò di fretta dalla cugina  Elisabetta, così la Beata Vergine Maria di Fatima viene a visitare ciascuno di Voi e la nostra Chiesa di Reggio Emilia-Guastalla.
Accogliamo con gioia la Sua presenza in mezzo a noi, affinché  possiamo sentire rivolto ad ognuno l’invito che la B.V. fece ai tre pastorelli: la nostra penitenza e la nostra preghiera faranno
sorgere in noi una nuova luce piena di speranza e di pace, che ci aiuterà a sconfiggere con Cristo le tenebre che scuotono il mondo.
Sono contento che questa settimana terminerà con la festa del Cuore Immacolato di Maria e Vi chiedo di portare nell’atto di affidamento che farete la Chiesa che è in Reggio Emilia-Guastalla, affinché soprattutto i più bisognosi dell’amore del Signore possano sentirsi abbracciati dalla Madre Celeste e accompagnati dalla sua protezione.

Vi accompagno con la mia preghiera e benedizione.

Monsignor Giacomo Morandi

Scarica la lettera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *