Cattedrale e San Prospero, così le visite di gruppo

La basilica di San Prospero

Cattedrale e Basilica di San Prospero sono un patrimonio storico, artistico e culturale. Sono state edificate per la catechesi e l’evangelizzazione per favorire la preghiera e le celebrazioni liturgiche. Nello stesso tempo, la bellezza di questi luoghi è un motivo di richiamo per i turisti che sempre più chiedono l’aiuto di una guida per conoscerli meglio.
Le visite guidate di gruppo sono molto cresciute negli ultimi anni e per questo motivo l’Ente Chiesa Cattedrale – al quale il Vescovo ha delegato la cura e la manutenzione di Cattedrale e San Prospero – ha diffuso nuove linee guida per regolare l’accesso dei gruppi.

Gli interessati dovranno compilare il modulo scaricabile dal sito www.diocesi.re.it e inviarlo al MAB diocesano (Museo, Archivi, Biblioteche) che provvederà a verificare la disponibilità e a dare il consenso alla visita.
“Sarà sempre possibile entrare per pregare”, puntualizza l’architetto Angelo Dallasta, direttore dell’Area Tecnica-Beni culturali della Diocesi e del MAB. “Tuttavia, per poter accogliere al meglio i turisti e preservare il raccoglimento e la preghiera dei fedeli, d’ora in poi i gruppi dovranno prenotare la visita guidata. Le nuove disposizione sono anche un modo per accompagnare i fedeli a conoscere le finalità di questi luoghi e il comportamento corretto da mantenere all’interno degli edifici e sul sagrato”.

Quando?

La Cattedrale e la Basilica di San Prospero sono aperte per la preghiera dei fedeli tutti i giorni dalle ore 8 alle 12 e dalle 16 alle 19. Le recenti disposizioni stabiliscono innanzitutto le fasce orarie nelle quali si possono svolgere le visite, tenendo presente che non sono consentiti accessi di turisti durante le celebrazioni eucaristiche o altri eventi programmati.
Per quanto riguarda la Cattedrale, nei giorni feriali le visite turistiche in Cattedrale sono autorizzate dalle 9 alle 10.20, dalle 11.15 alle 12 e dalle 16 alle 19. Nei giorni festivi i gruppi potranno accedere dalle ore 8.30 alle 10.45 e dalle 16 alle 17.30.
Nella basilica del Santo Patrono, nei giorni feriali, le visite turistiche sono autorizzate dalle 8.30 alle 12 e dalle 16 alle 17.30. Nei giorni festivi le guide turistiche che accompagnano gruppi sono possibili dalle ore 10.15 alle 12 e dalle 16 alle 18.

Come?

La visita a Cattedrale e San Prospero va richiesta con un preavviso di almeno 10 giorni inviando il modulo disponibile sul sito della Diocesi all’indirizzo email mab@diocesi.re.it. Per informazioni si può telefonare alla segreteria del MAB al numero 0522.1757935 (aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30). L’Ente Chiesa Cattedrale ricorda inoltre che nei luoghi destinati al culto è bene rispettare il silenzio, vestirsi in modo adeguato e non consumare cibo o bevande. Riprese video con videocamere o telefono cellulare sono possibili solo se autorizzate.

Le visite guidate di gruppo comportano infine dei costi: luci, pulizie, cura degli ambienti e delle opere. Come segno di partecipazione alle spese sostenute dall’Ente, ai gruppi che desiderano avvalersi della visita turistica guidata è richiesta un’offerta libera da inviare all’atto della prenotazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *