Capire per agire: un convegno su come affrontare il disagio giovanile

Maggio è il mese dell’Azione per i giovani per il Rotary International e, in questo spirito, il Rotary Club Reggio Emilia organizza un importante evento aperto a tutta la comunità cittadina.

Il convegno intitolato “Capire per agire: prospettive e interventi per affrontare il bullismo, le baby gang e la violenza di genere” si terrà sabato 11 maggio alle ore 10:00 presso la Sala Artigianelli (ex Seminario) in Viale Timavo 93.

Il convegno, sostenuto dalla Fondazione Pietro Manodori e dalla Concessionaria Severi&Scorcioni, si propone di affrontare tematiche cruciali che riguardano l’adolescenza, come il bullismo, le baby gang e la violenza di genere.

Questo periodo della vita è cruciale per lo sviluppo individuale e sociale dei giovani e le esperienze vissute durante l’adolescenza possono avere un impatto duraturo sulla salute mentale e sul benessere complessivo degli individui.

Il coinvolgimento di relatori provenienti dal mondo medico, scolastico e sportivo riflette l’importanza di adottare un approccio integrato e multidisciplinare per affrontare efficacemente queste sfide.

Tra i relatori troviamo:

Prof. Giovanni Battista Camerini, psichiatra e psicoterapeuta infantile, noto per i suoi contributi nell’ambito della Neuropsichiatria infantile;

Dott.ssa Angela Cutillo, Commissario Capo della Questura di Reggio Emilia, con esperienza nel settore della prevenzione generale e del soccorso pubblico;

Dott.ssa Monica Bravi Clamar, Amministratore Delegato di Recovery for Life Spa, società milanese specializzata nel supporto a individui in situazioni di difficoltà;

Prof. Daniele Cottafavi, Dirigente Scolastico ed esperto pedagogista per l’età evolutiva;

Dott. Andrea Menozzi, Responsabile del settore giovanile presso la Pallacanestro Reggiana;

Dott. Nicola Simonelli, Segretario Generale del Reggiana Calcio.

La moderatrice dell’evento sarà la Dott.ssa Cinzia Gimelli, socia del Rotary Club Reggio Emilia, Psicologa, Psicoterapeuta e Psicologa Forense.

Il Rotary Club Reggio Emilia invita pertanto tutti i cittadini interessati a partecipare a questo importante momento di confronto e riflessione, al fine di promuovere una cultura di rispetto, inclusione e solidarietà nella nostra comunità. A fine convegno verrà offerto un aperitivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *