Uccisione di don Giuseppe Iemmi, la relazione di un testimone diretto

Don Giuseppe Iemmi

Don Giuseppe Mora, vice rettore del seminario di Marola dal 1940 al 1966 è stato testimone del ritrovamento del corpo senza vita di don Giuseppe Iemmi fucilato sul monte Fosola il 19 aprile 1945. Don Mora, che nel 1966 diventa vicario generale della Diocesi di Reggio Emilia, scrive per il vescovo Eduardo Brettoni una dettagliata relazione.