WARUM? (Perché?). Lezione contemporanea di Shoah

Domenica 28 gennaio alle ore 16.30, al Teatro Asioli di Correggio, il Circolo Culturale “Primo Piano” di Correggio celebra la Giornata della Memoria con una iniziativa pubblica organizzata insieme alla “Fondazione Fossoli” di Carpi in collaborazione con il Comune di Correggio “WARUM? (Perché?). Shoah, lezione contemporanea” è il titolo dell’evento con Emanuele Fiano e Michela Ponzani.

Perchè Auschwitz? Perchè?
Nel giorno della Memoria la domanda riemerge, stringente.
Tanto più quanto sentiamo breve il passo che separa la genesi
di quella tragedia dai tanti drammi del mondo d’oggi: guerre, costrizioni, disumanità. Le risposte a quel perché dei sopravvissuti dell’Olocausto e dei loro figli ci insegnano una cosa: è sempre necessario aprire gli occhi, resistere alla tentazione dell’indifferenza.

Al male si può dire di no: è la lezione contemporanea della Shoah.

I protagonisti dell’incontro

Emanuele Fiano, architetto, già consigliere comunale a Milano e deputato al Parlamento, è stato presidente della Comunità ebraica di Milano. Ambasciatore di Gariwo, la Foresta dei Giusti, presiede il Comitato scientifico della Fondazione Fossoli di Carpi. È figlio di Nedo Fiano, scomparso nel 2020, unico superstite della sua famiglia ad Auschwitz e tra i più attivi testimoni dell’Olocausto. Ha pubblicato per Piemme editore: “Il profumo di mio padre – L’eredità di un figlio della Shoah”, “Ebreo – Una storia personale dentro una storia senza fine” e recentemente “Sempre con me – Le lezioni della Shoah”.

Michela Ponzani, laurea in lettere con una tesi sulla memoria della strage delle Fosse Ardeatine, è una storica con esperienze internazionali di studio e di ricerca. Conduttrice televisiva e radiofonica per Raitre, Rai Storia e Rai Radio, insegna storia contemporanea all’Università di Roma Tor Vergata. Con il suo “Storie contemporanee”, programma settimanale dedicato alla ricerca storica in Italia, è oggi su Rai Storia. Ha pubblicato numerosi saggi sulla Resistenza e sull’Italia repubblicana. L’ultimo suo libro è “Processo alla Resistenza – L’eredità della guerra partigiana nella Repubblica (1945-2022)”, edito Einaudi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *