Montagna, nuovi lettori e accoliti

La chiesa della Resurrezione a Castelnovo Monti

Riceviamo da don Daniele Moretto una breve presentazione di coloro che verranno istituiti lettori e accoliti dal vescovo Giacomo, nella celebrazione eucaristica che si terrà nella Chiesa della Risurrezione di Castelnovo Monti domenica 10 dicembre alle ore 11. Si tratta di coloro che, in parallelo con i diaconi permanenti ordinati il 18 novembre scorso, hanno fatto il proprio percorso frequentando i corsi e sostenendo i rispettivi esami della Scuola Teologica Diocesana, che nel triennio pastorale 2020-2023 ha duplicato la propria offerta formativa a Castelnovo Monti per il Vicariato della Montagna. Pubblichiamo di seguito i profili dei candidati.

Candidati al lettorato

ERIO AZZOLINI ha 74 anni, appartiene alla parrocchia di Cola, unità pastorale di Vetto d’Enza; pensionato, già direttore amministrativo dell’Azienda Sanitaria Locale a Parma, è sposato con Rosanna e ha un figlio; ministro straordinario della Comunione e membro del Consiglio pastorale interparrocchiale, è impegnato nel circolo Anspi, nella redazione del bollettino e nell’anagrafe parrocchiale; è altresì membro di un gruppo che si collega settimanalmente per una Lectio sulla Parola di Dio.

PAOLO GHELFI ha 82 anni, appartiene alla parrocchia di Villa Minozzo, unità pastorale Beata Vergine delle Fonti; pensionato, già dirigente industriale e libero professionista, è sposato con Franca Maria Grazia e ha tre figli; membro del Consiglio per gli affari economici, è da tempo attivo nelle iniziative legate alla Parola di Dio.

Candidati all’accolitato

GIORGIO LAVAGNINI ha 56 anni e appartiene alla parrocchia di Castelnovo ne’ Monti, nell’unità pastorale della Beata Vergine di Bismantova; avvocato civilista, è da sempre impegnato nel servizio liturgico della propria comunità, come anche di diverse celebrazioni diocesane.

PAOLO MAREGGINI ha 58 anni e appartiene alla parrocchia di Castelnovo ne’ Monti, nell’unità pastorale della Beata Vergine di Bismantova; assicuratore, è sposato con Annalisa e ha un figlio; impegnato in Oratorio, è da sempre impegnato nel servizio liturgico della propria comunità, come anche di diverse celebrazioni diocesane.

DANIELE VALENTINI ha 30 anni e appartiene alla parrocchia di Campolungo, unità pastorale della Beata Vergine di Bismantova; dipendente comunale a Toano, nella propria comunità è membro del Consiglio Pastorale, catechista e sagrestano; appartiene inoltre alla Confraternita di Maria Santissima del monte Carmelo, della propria parrocchia.

LEONARDO MARAZZI ha 73 anni, appartiene alla parrocchia di Carniana, unità pastorale Beata Vergine delle Fonti; pensionato, già imprenditore edile, è sposato con Maria Rita e ha tre figli; da sempre impegnato nella liturgia, è membro del Consiglio per gli affari economici, ministro straordinario della Comunione e saltuariamente presiede delle liturgie festive della Parola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *