Premio Lions Club: specializzandi in Emergenza urgenza il 24 marzo

Il Lions Club di Scandiano inaugura quest’anno la consuetudine di conferire un premio ai medici specializzandi in Emergenza-Urgenza. La prima edizione avrà luogo venerdì 24 marzo prossimo
alle ore 11:00 nella sede di Palazzo Rocca Saporiti, in viale Murri a Reggio Emilia.

A ricevere il riconoscimento saranno cinque specializzandi nominati dal comitato degli studenti
in rappresentanza di tutti gli iscritti. A loro sarà consegnata anche una statuetta raffigurante Ippocrate, a sottolineare la dimensione più autentica della professione: il servizio alle comunità nei momenti più drammatici.

Interverrano il presidente del Lions club di Scandiano Angelo Santoro, il Direttore Generale dell’Ausl di Reggio Emilia Cristina Marchesi e il Direttore della Scuola di Medicina d’Emergenza-Urgenza di Unimore, Luca Roncucci.
Il Premio Lions Club Scandiano
Il gesto vuole ‘riconsegnare’ agli studenti della Scuola l’altissima considerazione che la società
ha nei confronti dei giovani professionisti dell’emergenza-urgenza che scelgono di operare nell’avamposto nel quale la vita si misura con la sofferenza e la fragilità.
La data del 24 marzo è stata scelta in quanto è a ridosso della Pasqua, nel segno della ‘Resurrezione’. A partire dal 2023 questa giornata sarà annualmente dedicata a una cerimonia analoga, per ricordare e rendere omaggio al valore di tutti i medici che antepongono i valori
fondanti del giuramento di Ippocrate alla qualità della loro vita personale e professionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *