Due giovani italiani nel rifugio a Mykolaiv: «Abitare il conflitto per costruire la pace»

I ragazzi italiani della StopTheWarNow
Giacomo ha appena accompagnato Natalia a casa. Sebbene abiti a pochi metri dal rifugio, in un palazzo dall’altra parte della strada, questa anziana signora non se la sente di stare da sola e da quel 24 febbraio ha deciso di vivere in un rifugio insieme ad altre persone che ora sono la sua famiglia. A […]