Presentazione del libro di Mauro Severi dedicato alla Rocca

Si terrà sabato 26 novembre alle ore 11 nella Sala d’Aragona della Rocca di San Martino in Rio (RE) la presentazione del volume “San Martino in Rio e la sua Rocca – Una capitale estense”, realizzato dell’architetto Mauro Severi.

Il volume, che si compone di 600 pagine ed è corredato di oltre 1000 immagini sarà presentato dall’autore che spiega: “Una capitale estense rimanda alla realtà di una piccola capitale padana con un notevole patrimonio di storia e architettura. Un volume che indicando metodologie e obiettivi in continua evoluzione illustra decenni di studio, ricerche e restauri. Un lavoro collettivo tra istituzioni e maestranze in un’operazione paragonabile all’impegno dei cantieri medioevali che collega la comunità locale ai grandi temi del recupero e alla valorizzazione del patrimonio culturale. In tempi di omologazione globale, che mettono in discussione ogni identità, ciascuno è chiamato a ricercare e riscoprire la propria storia”.

Interverrà per un dialogo con Severi, Giovanni Minnucci, professore ordinario di Storia del diritto medievale e moderno nell’Università di Siena

La partecipazione è gratuita, è richiesta la conferma di partecipazione per motivi organizzativi: tel. 0522636729, mail cultura@comune.sanmartinoinrio.re.it

Mauro Severi

Laureato presso la facoltà di Architettura di Firenze, esercita la professione di Architetto, nello Studio Severi Architetti Associati in Reggio Emilia. Svolge attività di progettazione nel campo dell’architettura contemporanea con speciche esperienze nel restauro.
L’interesse per la storia e la conservazione delle testimonianze del passato, nonché la valorizzazione e l’esposizione di beni artistici e documentari, hanno caratterizzato e improntato parte della sua attività professionale, con ricerche, pubblicazioni, progetti di restauro e allestimento museale. Ha ricevuto la medaglia d’argento al premio internazionale Domus restauro e conservazione di Ferrara nel 2012.
Oltre all’attività professionale è stato nel 2002 presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Reggio Emilia
“P. Manodori”, presidente di Unindustria Reggio Emilia dal 2014 al 2018 ed è stato componente della Commissione nazionale di Conndustria Cultura no al 2019. Autore di monograe e saggi in materia di storia dell’architettura, infrastrutture e restauro, tra cui:
La chiesa di san Francesco in Correggio (Alinea 2000), La Galleria Nazionale dell’Umbria, il progetto espositivo (Silvana 2012), Emilia dalle province all’Area Vasta (2016), San Martino in Rio, la Collegiata e la facciata del Piermari-
ni (Silvana 2017), e come coautore : Il santuario della Madonna della Ghiara a Reggio Emilia (Allemandi 1997), Reggio Emilia (Franco Maria Ricci 2001), San Prospero e la Basilica del Patrono di Reggio Emilia (Motta 2005), La cattedrale di santa Maria Assunta, trasposizioni architettoniche e liturgiche, in Storia della Diocesi di Reggio Emilia Guastalla (2012), La cattedrale di Reggio Emilia (Skira 2014), Il duomo ritrovato, la concattedrale di Guastalla (Bertani 2017), Otto interventi residenziali nella pianura emiliana (Silvana 2019)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.