Gli appuntamenti di San Prospero al cinema Rosebud

Giovedì 24 novembre “La California” al cinema Rosebud: ospiti gli attori reggiani Eleonora Giovanardi e Enrico Salimbeni

La California è un pezzo di campagna tra la via Emilia e il West  fatto di tanti microcosmi che s’incastrano in una collettività vera e vissuta, viscerale, ironica, emiliana.

Giovedì 24 novembre, in occasione di San Prospero, il cinema Rosebud ha confezionato tre appuntamenti speciali legati al nostro territorio e all’Emilia. Dopo il grande successo di pubblico, saranno infatti riproposti i film “La timidezza delle chiome” (ore 17), co-prodotto dalla casa di produzione reggiana “Diaviva” e “Infinito. L’universo di Luigi Ghirri” (ore 19), lo straordinario omaggio del regista Matteo Parisini al grande fotografo emiliano a trent’anni dalla sua scomparsa. Alle ore 21, in prima visione, “La California”, film di Cinzia Bomoll con protagoniste Le Donatella (Giulia e Silvia Provvedi), al loro esordio cinematografico. Dialogheranno con il pubblico del Rosebud due attori reggiani, parte del cast del film e ospiti della serata: Eleonora Giovanardi e Enrico Salimbeni. 

La California in cui è ambientato il film non è quella degli Stati Uniti, ma una piccola frazione di Modena, un pezzo di campagna tra la via Emilia e il West, fatto di tanti microcosmi che s’incastrano in una collettività vera e vissuta, viscerale, ironica, profondamente emiliana. Qui le sorelle gemelle Ester e Alice (Giulia e Silvia Provvedi) passano il tempo tra infanzia e adolescenza, cotte sognate e cotte vissute, tortellini e Amaro del Ciclista. In questa sperduta campagna sembra non succedere mai nulla, ma di traverso si agitano pulsioni e perversioni, a partire da quelle della madre Palmira, che non si è mai più ripresa dallo stress post-parto, del padre Yuri, il punk che alleva maiali e beve per dimenticare ogni cosa e del nonno che un tempo è stato partigiano e ora se ne sta da solo a pescare e basta. E poi tutti gli altri, amici e conoscenti del paese. Ogni cosa va avanti così, finché Allende e il figlio Pablo, esuli comunisti dal Cile dittatoriale, fanno la loro comparsa. La California è un film di doppi, riflessi, identità. E la soluzione è sempre una: andare avanti non dimenticando mai nessuno. Un film coraggiosamente provinciale e obliquo rispetto all’orizzonte abituale del cinema italiano: per i temi, per lo stile e per un cast ricco di stelle musicali. 

Tutti gli appuntamenti del cinema Rosebud fino a domenica 27.11
 
– Mercoledì 23 novembre ore 21 “Notte fantasma”. 
 
Un’avventura lunga una notte tra le pieghe della quotidianità, della percezione e delle vite personali. Sarà ospite il regista Fulvio Risuleo. 
 
– Giovedì 24 novembre:
 
ore 17: “La timidezza delle chiome” di Valentina Bertani;
ore 19: “Infinito. L’universo di Luigi Ghirri” di Matteo Parisini;
ore 21: “La California” di Cinzia Bomoll (sarà ospite Eleonora Giovanardi!);
 
– Venerdì 25 novembre:
 
ore 16: “Amanti” di Nicole Garcia;
ore 21: “La California” di Cinzia Bomoll;
 
– Sabato 26 novembre:
 
ore 17: “Hava, Maryam, Ayesha” di Sahraa Karimi (vo. sott. ita);
ore 21 “Tori e Lokita” di Luc Dardenne, Jean-Pierre Dardenne;
 
– Domenica 27 novembre:
 
ore 15: “Principi e principesse” di Michel Ocelot;
ore 16.15: “Princess” di Roberto De Paolis;
ore 18.30 e 20.30: “Tori e Lokita” di Luc Dardenne, Jean-Pierre Dardenne;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.