Dieci nuovi diaconi permanenti

da sinistra Puleo, Caselli, Bassoli, Maramotti, Caruso, Acoleo, Calza, Meglioraldi, Ilardo e Gallesi.

Sabato 19 novembre 2022, nella solennità di Nostro Signore Gesù Cristo Re dell’Universo con cui si conclude l’Anno liturgico, dieci uomini sposati riceveranno l’ordinazione diaconale per l’imposizione delle mani e la preghiera del vescovo di Reggio Emilia-Guastalla, l’Arcivescovo Giacomo Morandi.

La celebrazione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo avrà luogo alle ore 18 nella Cattedrale Santa Maria Assunta di Reggio Emilia.

Gli ordinandi, che completano un cammino di preparazione accompagnato negli anni dal vicario episcopale don Daniele Moretto e dai suoi collaboratori, sono espressi da cinque unità pastorali del territorio diocesano. In particolare, dalla parrocchia del Sacro Cuore in Reggio Emilia (unità pastorale “Padre Misericordioso”) provengono Alessio Acoleo, Andrea Maramotti e Giancarlo Puleo; della comunità del Preziosissimo Sangue (unità pastorale “Padre Misericordioso”) sono Alberto Calza e Carlo Caselli; dalla parrocchia di Sant’Ambrogio (unità pastorale di Canali, Fogliano e Rivalta) arriva Stefano Meglioraldi; Raffaele Caruso appartiene alla parrocchia di San Prospero Strinati (unità pastorale “Sant’Oscar Romero”); della comunità di Rio Saliceto (unità pastorale “Discepoli di Emmaus”) sono Emanuele Bassoli e Davide Gallesi; infine, Giosuè Ilardo proviene dalla parrocchia di Barcaccia (unità pastorale “Terre del Perdono”).

Dieci nuovi diaconi permanenti per la nostra Chiesa

La liturgia di ordinazione sarà trasmessa in diretta a cura del Centro Diocesano Comunicazioni Sociali sul canale YouTube La Libertà Tv e si potrà seguire anche in tv su Teletricolore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.