Emil Banca stabilizza 24 ragazzi

Hanno tra i 24 e i 32 anni, arrivano da Bologna, Modena, Ferrara e Parma e sono tutti laureati in materie economiche o giuridiche i 24 ragazzi che dalla scorsa settimana sono stati assunti da Emil Banca con un contratto a tempo indeterminato.

Tutti lavoravano già in Emil Banca, sei di loro avevano iniziato durante la Pandemia con uno stage poi trasformato in contratto a tempo determinato ad inizio 2021. Avendo dimostrato professionalità e capacità di lavorare in modo cooperativo, il loro contratto è stato stabilizzato. Circa la metà sono operatori di sportello, i restanti lavorano a supporto della Rete o negli uffici interni.

Con queste assunzioni, Emil Banca oggi può contare su 760 dipendenti di cui il 96% a tempo indeterminato.

“Siamo felici di poter accogliere nella nostra famiglia tanti ragazzi che durante il periodo che hanno passato con noi con un contratto a tempo determinato hanno dimostrato competenza, impegno e condivisione dei valori che caratterizzano la nostra cooperativa di credito”,  ha commentato il responsabile di Personale e Organizzazione della Bcc, Stefano Savini”.

“In un momento in cui il mercato del lavoro appare particolarmente dinamico e competitivo, diventa sempre più difficile attrarre talenti in linea con le posizioni ricercate e con valori coerenti con quelli della Banca – ha aggiunto – ed è per questo che abbiamo organizzato i Talent Day Emil Banca, una serie di giornate di prove e orientamento direttamente nelle aree in cui siamo presenti, aperte a tutti i laureandi e neolaureati in economia, giurisprudenza o titoli equivalenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.