Presentazione ricerca ART-ER per l’abitare sostenibile a Reggio Emilia

Integrare conoscenze e competenze dell’intera filiera del sistema Casa per rispondere in modo più efficiente ed efficace al bisogno dei cittadini del Comune di Reggio Emilia di vivere in una abitazione sostenibile e accedere al complesso di servizi ad essa collegati. Questo l’obiettivo della ricerca dal titolo “Elementi per la costruzione di un sistema integrato di valutazione delle politiche per la casa. Il caso Reggio Emilia”, che sarà presentata venerdì 28 ottobre (ore 9.30-13), presso la Sala Convegni dei Chiostri di San Pietro (Via Emilia San Pietro, 44c) a Reggio Emilia.

Commissionata dal Comune capoluogo, da Acer Reggio Emilia e dalla Regione Emilia Romagna ad ART-ER – la società consortile regionale che si occupa di favorire la crescita sostenibile attraverso lo sviluppo dell’innovazione e della conoscenza, l’attrattività e l’internazionalizzazione del territorio – la ricerca sarà introdotta da Serena Maioli, responsabile dell’Unità Ecosistemi Urbani e Innovazione di ART-ER, e presentata da Gianluigi Chiaro, analista consulente di ART-ER e Regione Emilia Romagna.

presidente di acer
Marco Corradi, presidente di Acer Reggio Emilia

L’incontro – aperto al pubblico in presenza e in diretta YouTube – vedrà gli interventi, per il Comune di Reggio Emilia, dell’assessore a Bilancio e Welfare Daniele Marchi e dell’assessore alla Casa e alla Partecipazione Lanfranco De Franco, nonché referente di Anci regionale.

A seguire, l’intervento di Fabrizia Paltrinieri dell’Area Programmazione sociale, integrazione e inclusione nonché contrasto alle povertà del Settore Politiche sociali, di inclusione e pari opportunità. 

In rappresentanza dei sindacati degli inquilini è previsto l’intervento di Carlo Veneroni, segretario di SUNIA Reggio Emilia-CGIL.

Marco Corradi, presidente di Acer Reggio Emilia, introdurrà e coordinerà i lavori della giornata. Le conclusioni sono affidate a Marcello Capucci, responsabile del Servizio Qualità urbana e Politiche abitative della Regione Emilia Romagna.

L’innovazione nelle Politiche abitative è uno dei temi principali su cui sono impegnate le Amministrazioni pubbliche, chiamate a confrontarsi con la rapida evoluzione di fenomeni economici di mercato e nuovi bisogni sociali. Diventa quindi strategico organizzare una corretta pianificazione delle risorse, dei servizi di prossimità e di ogni strumento in grado di fornire risposte efficaci a bisogni e fragilità per prevenire situazioni di disagio sociale, economico e abitativo.

Evento in presenza con conferma di partecipazione a: 
tel. 0522.236655 – Email info@acer.re.it

Diretta YouTube al link: https://link.acer.re.it/diretta-youtube 

PROGRAMMA

Ore 9.30 Registrazione dei partecipanti 

SALUTI INTRODUTTIVI

 ORE 10 Lanfranco De Franco, assessore alla Casa e alla Partecipazione del Comune di Reggio Emilia e referente Anci regionale 

ORE 10.15 Marco Corradi, presidente Acer Reggio Emilia 

ORE 10.30 “Elementi per la costruzione di un sistema integrato di valutazione delle politiche per la casa. Il caso Reggio Emilia”

Introduzione a cura di Serena Maioli, responsabile Unità Ecosistemi Urbani e Innovazione ART-ER

Presentazione della ricerca a cura di
Gianluigi Chiaro, analista consulente ART-ER e Regione Emilia Romagna

INTERVENTI

Ore 11.15 Daniele Marchi, assessore a Bilancio e Welfare del Comune di Reggio Emilia

Ore 11.45 Fabrizia Paltrinieri, Area Programmazione sociale, integrazione e inclusione. Contrasto alle povertà – Settore Politiche sociali, di inclusione e pari opportunità della Regione Emilia Romagna

Ore 12.15 Carlo Veneroni, segretario di SUNIA Reggio Emilia sindacato Inquilini della CGIL
Coordina Marco Corradi, presidente di Acer Reggio Emilia 

CONCLUSIONI
Ore 12.30 Marcello Capucci, responsabile del Servizio Qualità urbana e Politiche abitative della Regione Emilia Romagna

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.