Convegno “Terra, una ricchezza da coltivare per le future generazioni”

“Terra, una ricchezza da coltivare per le future generazioni” è il titolo del convegno – aperto al pubblico e a ingresso gratuito – che si terrà mercoledì 19 ottobre, alle ore 20.45, all’Hotel President a Correggio (via Don Minzoni 61).

Dopo l’iniziativa dedicata alle infrastrutture per la distribuzione dell’acqua, realizzata lo scorso maggio a Reggiolo, i Club Lions Fabbrico “Rocca Falcona”, Correggio “Antonio Allegri” e Guastalla “Ferrante Gonzaga” propongono un approfondimento sul tema dell’ambiente rurale quale risultato dell’attività umana, risorsa indispensabile per assicurare cibo, ricchezza e benessere a tutti e, soprattutto, alle generazioni future.   

Il professore Piero Augusto Nasuelli, docente di Discipline economico estimative presso l’Università degli studi di Bologna, introdurrà l’argomento con una relazione dal titolo “Ieri, oggi, domani: un’agricoltura in evoluzione”, a cui seguirà un approfondimento su “Un’agricoltura locale per un’alimentazione global” del professore emerito dell’Università degli Studi di Parma Giovanni Ballarini, il quale ha sviluppato una ricerca originale sugli aspetti antropologici dell’alimentazione umana. L’incontro sarà introdotto e moderato da Andrea Manzotti, membro del Centro Studi del Distretto Lions 108 Tb.

“Il termine coltivare ha un doppio significato positivo – spiegano i professori Ballarini e Nasuelli – coltiviamo i terreni per ottenere i migliori frutti con tutte le cure necessarie per mantenere la fertilità accumulata e, in senso figurativo, coltiviamo la nostra educazione e i nostri saperi. I prodotti dell’agricoltura e il consumo di cibo sono il risultato di un processo circolare che si evolve continuamente, adattandosi ai nuovi contesti. Si prende dal passato ma si adatta e si trasforma per il futuro”.

L’incontro sarà preceduto dai saluti dei presidenti del Lions Club Correggio “Antonio Allegri” Antonella Vezzali, del Lions Club Fabbrico “Rocca Falcona” Daniela Bigliardi e del Lions Club Guastalla “Ferrante Gonzaga” Vittorio Andreoli.

Al termine, i relatori saranno a disposizione per rispondere a interventi e domande del pubblico.

Giovanni Ballarini – breve profilo

Professore emerito dell’Università degli Studi di Parma, Dottore Honoris Causa dell’Università di Atene, Medaglia d’oro ai Benemeriti della Scuola, della Cultura e dell’Arte della Repubblica Italiana e insignito dell’Ordre du Mérite Agricole della Repubblica Francese, Ballarini è Accademico Georgofili e di altre istituzioni scientifiche e accademie, nonché Presidente Onorario dell’Accademia Italiana della Cucina e socio Lions da oltre cinquant’anni. In collaborazione con numerosi allievi ha svolto un’intensa ricerca scientifica in diversi campi della Medicina Veterinaria in particolare su Clinica di Allevamento, Sanità Pubblica Veterinaria, Igiene Urbana e Zooantropologia. Negli ultimi trenta anni ha sviluppato una ricerca originale sugli aspetti antropologici dell’alimentazione umana (Antropologia Alimentare), svolgendo un’intensa attività di divulgazione sui temi dell’alimentazione con la pubblicazione di oltre cinquanta libri, numerosi articoli e monografie. 

Piero Augusto Nasuelli – breve profilo

Laureato nel 1979 in Scienze della produzione animale alla Facoltà di Agraria dell’Università degli studi di Bologna, Nasuelli, tra il 1989 e il 1990, è Visiting Professor presso il “Departement of Animal and Veterinary Sciences” dell’Università del Maine ad Orono (U.S.A.). Dal 1992 è docente di Discipline economico estimative presso l’Università degli studi di Bologna. Nel 2008 viene nominato Accademico corrispondente dell’Accademia Nazionale di Agricoltura di Bologna e dal 2010 al 2016, su nomina del Consiglio di Amministrazione dell’Università di Bologna, diventa direttore dell’Azienda Agraria Alma Mater Studiorum. Dal 2012 è socio della Società Agraria di Reggio Emilia e nel 2022 ne diventa presidente. Svolge negli anni una intensa attività di ricerca, iniziata con lo studio “Analisi dell’efficienza strutturale delle produzioni animali” (Accademia Nazionale di Agricoltura) e proseguita nei settori relativi all’economia dell’azienda agraria e zootecnica. Al suo attivo numerosi articoli e pubblicazioni tra cui, nel 2019 “Etica e società” di Aracne Editore. E’ stato Governatore Distretto 108 Tb del Lions Club International nell’annata lionistica 2017-18.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.