La Compagnia Teatrale “Artisti per Caso” presenta il nuovo spettacolo “Anelli e Cammelli”

La Compagnia Teatrale “Artisti per Caso” ha nel nome la propria storia. E’ nata dall’idea di un gruppo di amici che, divertendosi, desiderano far divertire gli altri in virtù delle loro passioni artistiche: la recitazione, il canto e il ballo e nello stesso tempo raccogliere fondi per scopi benefici.

Gli Artisti per Caso, a partire dal 2012, hanno presentato al pubblico un modo decisamente innovativo di fare teatro, che potremmo definire commedia musicale dialettale, ossia uno spettacolo che unisce le magiche atmosfere dell’operetta alla spontanea simpatia della commedia dialettale reggiana.
Giova ricordare che la nostra Compagnia ha nelle sue radici personaggi quali Giorgio Neviani, Rita Cigarini, Lino Ligabue, Luca Giorgi, Maria Boschini e lo stesso nostro regista Paolo Ruozi, addirittura già fin da bambino, i quali hanno fatto parte della storica Compagnia Filodrammatica di San Pellegrino, fondata da Ennia Rocchi, indimenticabile attrice e regista del teatro dialettale reggiano.

La prima prova di questo genere è stata: “Sorrisi d’Operetta”, commedia in due atti liberamente tratti dalle operette “L’Acqua Cheta” e “Il Cavallino Bianco” cui è seguita “Campanelli e… Campanòun!” che la Compagnia ha rappresentato in numerose repliche per tutta la stagione 2013-2018, ottenendo grandi consensi dal pubblico portando in scena 30 repliche dal 2014 al 2018.
Oggi, gli Artisti per Caso presentano una nuova carambola di emozioni: “Anelli e Cammelli”. 
Commedia musicale dialettale in due atti liberamente tratta da “Pensione ‘O Marechiaro” di Valerio Di Piramo.

Il tutto ambientato nella pensione genovese “A’ Stella ‘e Mare” dove la frizzante locandiera partenopea Salomè cerca di tenere a bada i quanto mai bizzarri ospiti che, nella durata di una sola notte (quella della festa di San Gennaro), ne combinano di tutti i colori.
Tra nobili decaduti, suore, professori universitari, bottegai reggiani, sultani con staff al seguito, tutto il pubblico arriverà, a suon di musica, a convincersi di una grande verità: Al meravèij s’tâchen.

Personaggi e interpreti in ordine di apparizione:
ZAIRA: Maria Boschini, MARIO: Massimo Caroli, GENUFLESSA: Annalisa Panciroli, SALOME’: Alessandra Bonazzi, PROFESSORE LONGOBARDI: Paolo Bertoletti, SUOR TERESA: Marina Pasini, CONTESSA GALLI CAPPONI: Olivia Colombini, BAIADERA: Carlotta Boni, SEGRETARIA KARIMA: Elena Salati, SULTANO: Silvano Pivetti, ODALISCA: Luisa Gianferrari.
Regia: Paolo Ruozi
Scenografia: Sartoria ALMarOli, Coreografia: Carlotta Boni, Direzione Musicale: Olivia Colombini e Luca Giorgi.

La Compagnia Artisti per Caso infine, dal 2014, è su Facebook con una pagina dedicata, in cui gli Artisti pubblicano commenti, immagini divertenti di prove e spettacoli e il loro calendario eventi del 2022, che comprende anche spettacoli a scopo benefico. Il link per accedere a tale pagina è: https://www.facebook.com/pages/Compagnia-Teatrale-Artisti-per-Caso/1489824604633849?ref=bookmarks

e-mail: artistipercaso2012@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.