CISL: “Nelle parole del nuovo vescovo Morandi più poveri e precari: benvenuto”

“Tra le prime parole del nuovo vescovo della Diocesi dei Reggio e Guastalla, Giacomo Morandi, c’è stato un passaggio di attenzione ai precari e ai più poveri, ma anche la citazione della scrittrice olandese vittima dell’olocausto Esther Hillesum.

Per questa sensibilità, che già apprezziamo, esprimiamo parole di benvenuto nei nostri territori” così Rosamaria Papaleo, segretaria generale della Cisl Emilia Centrale ha commentato la nuova nomina annunciata stamane da Papa Francesco.

“Desideriamo ringraziare il vescovo uscente Massimo Camisasca, per il suo servizio attento, costante e rigoroso nell’interpretazione della dottrina cattolica e, parimenti, rispettoso di tutte le diverse sensibilità: ci ha donato un segno di luce”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.