Un panettone per la lotta alla fibrosi cistica

I Maestri Pasticceri di Athletichef e dell’Accademia dei Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano, assieme al Consorzio del Prosciutto di Parma, si uniscono per raccogliere fondi a favore della Lega Italiana Fibrosi Cistica Emilia.

É possibile prenotare il Panettone Artigianale per un Dolce Sostegno, «Ognuno – spiega Mariagrazia Soncini Presidente di Athletichef – può fare qualcosa per sostenere la lotta contro questa malattia che colpisce i bambini».

Il contributo è di 30,00 €, per informazioni Mariagrazia 3486044046, Marzia 3391448283 info@athletichef.it , Claudio Leporati 335369434 claudio.leporati@prosciuttodiparma.com, Irene 3926704837 segreteria@fibrosicisticaemilia.it

Mariagrazia Soncini spiega com’è nata questa iniziativa.

«Siamo molto contenti di poter ripetere l’evento del Panettone Solidale anche per questo Natale e ringrazio find’ora tutti i nostri Pasticceri che hanno accolto nuovamente con grande cuore l’iniziativa donando il loro Panettone Artigianale, simbolo indiscusso del Natale».

L’Associazione Athletichef raccoglie fondi attraverso partite di calcio benefiche, proprio a Parma avrebbero dovuto “sfidare” il Consorzio del Prosciutto di Parma ma a causa della pandemia non hanno potuto disputare l’incontro. Il Covid non ha però fermato la loro volontà di raggiungere obiettivi solidali che li ha spinti a trasformare le difficoltà in opportunità.

« La scelta della Lega Italiana Fibrosi Cistica Emilia quale beneficiaria della raccolta fondi – continua Mariagrazia -nasce al nostro interno grazie alla segnalazione di Sergio Balia -dirigente accompagnatore di Athletichef – che ringrazio con tanto affetto. E l’incontro con Antonella Tegoni, vice Presidente della Lega Italiana Fibrosi Cistica Emilia, ha dato subito inizio, con grande gioia, alla macchina organizzativa. Sono tanti i bambini affetti da questa malattia e poter dare il nostro piccolo contributo ci riempie di orgoglio». Mariagrazia rivolge il suo personale ringraziamento a quanti hanno reso possibile la realizzazione dell’iniziativa: «Un sentito ringraziamento a tutti i pasticceri di Athletichef e dell’Accademia dei Maestri del Lievito Madre, al Consorzio del Prosciutto di Parma e ai miei collaboratori per lo slancio e il cuore messi “in campo”. Infine, il più sentito grazie a tutti coloro, speriamo tanti come lo scorso anno, che acquisteranno il Panettone Solidale per un “Dolce Sostegno”».

L’Associazione Emiliana per la lotta alla Fibrosi Cistica, una malattia genetica, cronica e multiorgano, molto impegnativa, che progressivamente toglie il respiro a chi ne è affetto, è stata fondata per assistere i malati e le proprie famiglie nel diritto alla vita e nel diritto alle cure.

L’Associazione raccoglie fondi a favore della qualità di vita dei malati e della ricerca, unica e vera opportunità per trovare finalmente una cura. « Ringrazio personalmente e a nome di Lifc-Emilia, – continua Antonella – tutti coloro che sono impegnati in questo bellissimo progetto di solidarietà». #inisiemesipuò #solounemizionemilasceràsenzafiato #letitbreathe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.