Le donne di Israele

Siamo soliti accostarci ai Testi Sacri guardando alle figure maschili e al loro operato nella storia della salvezza. In realtà, sia l’Antico che il Nuovo Testamento sono contrassegnati da figure femminili che hanno rivestito un ruolo fondamentale e che in molteplici occasioni si sono mostrate determinanti per il destino del popolo “eletto”.

Il testo vuole, perciò, essere un elogio a queste eroine ebraiche, mettendone in luce, nei vari capitoli, la storia, le caratteristiche essenziali, il coraggio, la fede, l’operato ed evidenziando al contempo anche personalità meno note.

Molta strada deve essere ancora percorsa dalla Chiesa, e non solo, per giungere a una concreta valorizzazione e a un effettivo riconoscimento del ruolo della donna nella società. Questo libro, attraverso ventidue ritratti femminili veterotestamentari, vuole essere un motivo di riflessione in questa direzione.

D’altronde, come evidenzia anche papa Francesco nella prima omelia dell’anno 2020, la figura e l’importanza della donna vanno promosse e riconosciute poiché “non c’è salvezza” senza di lei e “se vogliamo tessere di umanità le trame dei nostri giorni, dobbiamo ripartire dalla donna”.
Nel libro testi di Ferruccio Ceragioli, Emanuela Buccioni, Claudio Micaelli, Douglas Regattieri.

Pietro Pierantoni, Le donne di Israele. L’emancipazione femminile nell’Antico Testamento, Edizioni San Lorenzo 2021, 190 pagine, 15,99 euro.

Pietro Pierantoni è nato a Cesena nel 1991. Dopo aver conseguito la Laurea magistrale in Scienze religiose all’ISSR di Forlì, è attualmente insegnante di religione. Collabora con il settimanale diocesano Corriere Cesenate ed è membro della sezione di Cesena del Movimento federalista europeo oltre che dell’Associazione “Benigno Zaccagnini” – Cesena.

Nel 2018 ha pubblicato il suo primo libro “L’economia oltre il profitto. Un modello di sviluppo all’insegna della sostenibilità, della giustizia e del bene comune” (Società Editrice “Il Ponte Vecchio”).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.