“Una bambola dal grande cuore” contro il tumore al seno

Nel week end del 16-17 ottobre in Piazza Prampolini a Reggio Emilia si terrà l’evento benefico di adozione delle Bambole. Il taglio del nastro è previsto alle ore 10 di sabato alla presenza delle autorità, dell’Ausl, dei medici, dei testimonial e dei rappresentanti delle associazioni.

Oltre 1.000 bambole realizzate dalle donne reggiane vestiranno di creatività Piazza Prampolini il week end del 16-17 ottobre. Saranno “date in adozione” a fronte di un contributo simbolico di 25 euro: tutto il ricavato verrà destinato allo studio sul tumore al seno condotto dal Laboratorio Traslazionale dell’Ausl IRCCS di Reggio Emilia.

Alle ore 10 al taglio del nastro saranno presenti Davide Baruffi, sottosegretario alla Presidenza della Regione Emilia Romagna, il capo di gabinetto Giammaria Manghi, l’Assessore Regionale all’Agricoltura Alessio Mammi, la Consigliera Regionale Roberta Mori, il Sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi, il Sindaco di Correggio Ilenia Malavasi, l’Assessore con delega al Centro Storico Mariafrancesca Sidoli, il Direttore dell’AUSL Cristina Marchesi, il Dott. Giancarlo Bisagni, oncologo e responsabile della Breast Unit reggiana, il Dott. Guglielmo Ferrari, Dir. Chirurgia Senologica, la Dott. ssa Rita Vacondio, Resp. Screening Mammografico, e i rappresentanti delle associazioni che hanno portato avanti questo progetto di solidarietà: AIBAT, AMMI, ANDOS, Il Giorno Dopo, Senonaltro, Vittorio Lodini per la Ricerca in Chirurgia.

Nel corso della mattinata, condotta dalla Consigliera Regionale Stefania Bondavalli, la piazza ospiterà anche la Dott.ssa Francesca Reggiani, che si occupa della Ricerca sul tumore al seno triplo negativo destinataria della raccolta fondi, e Lorena Pau, vicepresidente di Europa Donna Italia, movimento che tutela i diritti alla prevenzione e alla cura del tumore al seno.

Alle 11.00 si terrà un laboratorio per bambini organizzato da Semaforo Blu e alle 14.00 si svolgerà una performance live degli street artist Mister Dada e Takle Zero che dipingeranno due sagome di Bambola dalle dimensioni umane. Durante la giornata, verranno a sostenere il progetto le squadre del Volley Tricolore (maschile), del Sassuolo Calcio (femminile) e degli Hogs – football americano.

Le Bambole d’autore realizzate da celebri artisti del calibro di Davide Benati, Alfonso Borghi e Giovanni Menada e da importanti personaggi dello spettacolo emiliani come Gianni Morandi, Orietta Berti, Nek, Paolo Belli, I Nomadi, saranno messe all’asta su eBay insieme alle bambole degli stilisti e delle squadre locali di calcio, volley, basket e football.

L’asta solidale ha inizio venerdì 15 ottobre alle ore 10 e terminerà domenica 17 ottobre a conclusione del progetto. Qui il link per partecipare all’asta: https://www.ebay.it/usr/unabamboladalgrandecuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *