L’Osservatore. Trentacinque anni di storia della Chiesa

Il 9 maggio del 2018, all’età di 86 anni, è venuto a mancare Mario Agnes, figura apparentemente defilata, mai sotto i riflettori, ma che in realtà ha accompagnato da protagonista quarant’anni di storia della Chiesa. Già presidente dell’Azione Cattolica, di cui aveva raccolto la difficile successione di Vittorio Bachelet, dal 1973 al 1980 – gli anni della battaglia per il referendum sul divorzio e dello scontro sulla “scelta religiosa” dell’associazione – Agnes fu testimone e protagonista di tale stagione.

Nel 1976 Paolo VI lo chiamò a presiedere la società editrice del quotidiano Avvenire. Ma furono anche gli anni del suo impegno in politica, nelle file della Dc come consigliere comunale a Roma. Infine, nel 1984, inizia la ultra ventennale avventura alla guida dell’Osservatore Romano (fino al 2007), chiamato da Giovanni Paolo II. Mario Agnes archiviava tutto, dalle minute delle lettere ai verbali delle riunioni, dalle bozze degli articoli agli auguri natalizi, e ha intrecciato rapporti significativi con molte figure del giornalismo, della politica e della Chiesa.

Qui sono raccolte le loro voci e le loro testimonianze: da Walter Veltroni ad Andrea Riccardi, da Angelo Scelzo a padre Gianfranco Grieco, da Ciriaco De Mita a Fausto Bertinotti. Un mosaico di voci che arricchiscono la ricostruzione fatta attraverso i documenti, gli scritti e i discorsi di Mario Agnes, lungo quarant’anni di storia della Chiesa e dell’Italia. Il libro si apre con una prefazione di Andrea Riccardi, storico e fondatore della Comunità di Sant’Egidio, e si chiude con una postfazione a cura di Andrea Monda, direttore de L’Osservatore Romano e scrittore.

Ignazio Ingrao, L’Osservatore. Trentacinque anni di storia della Chiesa nelle carte private di Mario Agnes, Edizioni San Paolo 2021, 192 pagine, 19 euro.

Ignazio Ingrao (Roma, 29 novembre 1969) è giornalista e autore televisivo. Attualmente vaticanista del Tg1, è stato caposervizio del settimanale Panorama. Già caporedattore dell’agenzia stampa Sir, ha diretto il bimestrale Coscienza ed è stato conduttore e autore della trasmissione A Sua Immagine su RaiUno. Ha firmato numerose inchieste sull’archivio del “cacciatore di spie” padre Robert Graham, su Pio XII e le foibe, sui cattolici dopo la fine della Dc, e sugli intrecci tra Chiesa e finanza. Tra gli altri volumi che ha pubblicato: Amore e sesso ai tempi di Papa Francesco (2014) dedicato al Sinodo dei vescovi sulla famiglia e Il segno di Padre Pio (2016) sul santo di Pietrelcina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.