Don Dino Torreggiani e il Sacro Cuore di Gesù

Anche quest’anno i “Servi e Serve della Chiesa” faranno festa il 25 giugno. Quel giorno di 46 anni fa infatti don Dino Torreggiani, il fondatore dell’Istituto secolare “Servi e Serve della Chiesa”, degente al Santa Maria Nuova per un incidente stradale, ebbe un particolare incontro con il Signore che lo consolò e gli fece ritrovare pace e gioia.

Fu per lui come un nuovo mandato a realizzare nella fede l’opera che Dio voleva da lui: far sì che tutta la Chiesa fosse ministeriale, consacrata e missionaria. Questo tema, veramente necessario e attuale, per realizzarsi deve ancora oggi attingere alla fonte che è il Cuore di Cristo.

Per affidare ancora l’Istituto al Signore, venerdì 25 giugno sarà celebrata la santa Messa alle ore 21 in Cattedrale, nella stessa occasione in cui la Diocesi, insieme all’Istituto, farà memoria di Luciano Lanzoni, morto in Madagascar.

La Messa del 25 giugno sarà presieduta dal vescovo Massimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.