I reperti archeologici emersi in Piazza San Prospero

Lunedì 7 giugno 2021, il Comune di Reggio Emilia in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara ha aperto alla città i reperti archeologici emersi durante le indagini preliminari al cantiere di riqualificazione di Piazza San Prospero.

In questo video, le archeologhe Cecilia Pedrelli e Annalisa Capurso ci spiegano quanto è venuto alla luce durante le indagini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.