La prima Messa di don Marcello

Don Marcello Mantellini ha presieduto la prima Messa a Villa Aiola

Domenica 30 maggio il neo sacerdote Don Marcello Mantellini ha presieduto per la prima volta la Celebrazione Eucaristica a Villa Aiola, Parrocchia affidata alla cura pastorale di Mons. Antenore Vezzosi da ormai sessant’anni.

Al saluto di benvenuto da parte dello storico Parroco della piccola frazione montecchiese, Don Marcello ha ricambiato con l’augurio di una proficua collaborazione per gli anni avvenire.

Al termine della celebrazione una rappresentante della vivace Parrocchia ha offerto al novello sacerdote come regalo una piccola statua di legno, raffigurante San Giuseppe, accompagnato dagli auguri di tutta la Comunità ad avere sempre “braccia aperte come San Giuseppe, per accogliere i disegni di Dio e in particolare chi resta indietro, le famiglie, gli anziani soli, i poveri, gli ammalati, i giovani in cerca del Signore e quanti busseranno alla porta della tua vita”.

Al termine della celebrazione Don Marcello si è intrattenuto sul sagrato della chiesa con i fedeli per un familiare scambio di battute sulla realtà parrocchiale aiolese, in merito al suo presente e al più immediato futuro.

Giuliano Lusetti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.