Guastalla, tutto pronto per GREST e Summer Camp

Dopo il funesto 2020 segnato dalla pandemia, è tutto pronto per le attività estive che si svolgeranno negli oratori di Guastalla per tutta estate.

Il conforto portato dai numeri del contagio in netto calo e dall’allentamento delle restrizioni, ha incoraggiato l’unità pastorale Beata Vergine della Porta e la società sportiva Us Saturno a intensificare la collaborazione per l’estate 2021, annunciata come la stagione della rinascita dopo i lunghi mesi di chiusura.

Se il lockdown ha portato tanti disagi ai ragazzi, è ora di “tirarli fuori di casa” così come hanno pensato i sacerdoti dell’up guastallese e i dirigenti di Saturno Sport&fun raccogliendo l’appello di tanti psicologi e genitori preoccupati per il disagio vissuto dai bambini in questo lungo anno di limitazioni e isolamento.

Obiettivo dei centri estivi è quello di far riscoprire il gusto dello stare insieme e di socializzare all’aria aperta, restituendo a tutti i ragazzi il sapore del divertimento e della spensieratezza.

Un primo assaggio è stato lo Spring Game o Giochi di Primavera che ha portato un centinaio di bimbi a frequentare i campi dell’oratorio di Pieve cimentandosi nelle varie discipline tutte outdoor proposte dalla Saturno.

Ma gli appuntamenti clou sono sicuramente GREST e Summer Camp per i ragazzi di elementari e medie all’oratorio di Pieve e il Campo Giovani per i ragazzi più grandi al don Bosco in centro a Guastalla in collaborazione col gruppo scout.

Le iniziative sono ideate e pensate in sinergia tra le parrocchie del territorio e gli agenti educativi coinvolti nella crescita dei ragazzi, proseguendo nel solco del cammino tracciato dalla Diocesi di Reggio Emilia sulla nuova idea di oratorio, non più inteso solo come luogo fisico, ma come stile di vita per tutti i ragazzi per accompagnarli nella scoperta della loro vocazione di vita.

GREST

Il Grest 2021 si intitola “Ogni uomo non è un’isola” ed è un doppio viaggio che gli educatori insieme ai bambini e ragazzi di elementari e medie faranno dal 7 giugno al 2 luglio all’oratorio di Pieve.

Un primo viaggio salperà sulle orme di Lemuel Gulliver, protagonista dell’omonimo romanzo di Jonathan Swift. Ogni settimana una diversa isola di questo fantastico mondo farà da sfondo ai momenti di preghiera, gioco, divertimento e creatività. Di fronte ai tanti incontri bizzarri e simpatici che faremo, saremo pronti ad accogliere chi è diverso da noi? Dopo il grande momento di prova che abbiamo vissuto, saremo capaci di vivere delle vere relazioni tra di noi? Per rispondere a queste domande arriverà in aiuto il secondo viaggio che vedrà protagonisti ragazzi ed educatori: quello sulle orme di Gesù nella Palestina di duemila anni fa. Da Lui impareremo a incontrare, guardare, ascoltare chi si metterà sul nostro cammino.

A guidare i “naviganti” in questo doppio viaggio saranno le parole del nostro vescovo Massimo:

“[… ]L’uomo non può vivere senza fisicità, senza la vicinanza degli altri, senza l’apertura agli spazi che soltanto la presenza delle persone, delle montagne, del mare, dell’infinito può garantire. […] L’ insegnamento è che non possiamo vivere senza stabilire relazioni”.

SCARICA INFO E REGOLAMENTO

CAMPO GIOVANISSIMI

Per i ragazzi di terza media e delle scuole superiori è invece previsto il Campo Giovanissimi all’oratorio don Bosco di Guastalla dal 7 giugno al 9 luglio.

La finalità del campo ha l’ambizione non solo di restituire agli adolescenti la loro dimensione relazionale, ma anche quella di offrire spunti di riflessione nel percorso formativo affinché possano orientare la loro crescita e possano anche diventare gli educatori del domani.

Il tutto avverrà tra le tante attività proposte: in primis il servizio di animatori al Grest, per un assaggio di cosa significhi essere esempio per i più piccoli e guide da seguire. Ma poi ci saranno anche momenti dedicati ed esclusivi come cene in oratorio, serate a tema tra musica, spettacolo, gioco e attività scout.

Come se non bastasse sono previsti anche laboratori d’arte e artigianato, tra fantasia e olio di gomito. Il tutto ispirato dalla figura di don Milani: profeta del presente ed esploratore del futuro.

SCARICA INFO E REGOLAMENTO

SUMMER CAMP

Dopo il Grest, per i ragazzi di elementari e medie è la volta del Summer Camp dal 5 al 31 luglio all’oratorio di Pieve, giunto alla sua undicesima edizione.

Un centro estivo a completa trazione sportiva in cui i ragazzi si cimenteranno in ogni disciplina. Il tutto sotto la super visione degli istruttori Saturno Sport&fun che quest’anno hanno in serbo diverse sorprese per festeggiare al meglio i dieci anni di Summer Camp, traguardo che purtroppo non si è potuto celebrare la scorsa estate e che, regole anti pandemia permettendo, sarà onorato al meglio con tutti i ragazzi che parteciperanno. E se lo sport la farà da padrone di certo non mancherà anche l’aspetto educativo e formativo in continuità con il Grest.

Quella che si preannuncia sarà un’estate all’insegna dell’oratorio con due mesi fatti di divertimento, riflessione, amicizia e relazioni sociali.

Per le iscrizioni i moduli da scaricare saranno presenti da lunedì 24 maggio sul sito dell’unità pastorale www.upguastalla.it

Per info GREST e Campo Giovani scrivere a: segreteria@oratoriodonbosco.it o consultare la pagina Facebook Oratorio Don Bosco Guastalla

Per info Summer Camp scrivere a: saturnosportfun@gmail.com o consultare la pagina Facebook Saturno Sport&fun

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.