Il vescovo Massimo inaugura la rassegna “I libri con l’autore”

“I libri con l’autore”, la rassegna letteraria di librerie.coop All’Arco, riprende nel cortile del Laboratorio Aperto dei Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia grazie alla collaborazione tra librerie.coop, Coop Alleanza 3.0 ed il Consorzio di cooperative sociali Quarantacinque con il Consorzio Oscar Romero, ai quali è affidata la gestione del Laboratorio nello storico edificio del Comune di Reggio Emilia.

Venerdì 21 maggio alle ore 18.00 sarà il Vescovo Massimo Camisasca ad inaugurare la nuova stagione all’aperto con il suo libro, Il giorno senza tramonto (ed. San Paolo), poi il programma proseguirà con altri appuntamenti dal vivo fino a metà luglio.

La prima parte, che va dal 21 maggio al 10 giugno, vede protagonisti narratori e saggisti, che presenteranno le loro ultime fatiche editoriali.

L’ingresso a tutti gli appuntamenti è libero fino ad esaurimento posti, con prenotazione direttamente alla libreria All’Arco, o anche telefonando allo 0522 440065, o via mail Eventi.AllArco@librerie.coop.it.

Per garantire la massima sicurezza, il pubblico dovrà essere munito di mascherina, mentre i posti a sedere garantiranno il necessario distanziamento (per informazioni: www.librerie.coop.it).
In caso di maltempo, gli incontri si terranno all’ interno del Laboratorio Aperto.

A presiedere e moderare gli incontri, che avranno tutti inizio alle ore 18, sarà presente il neoeletto Presidente di Librerie.coop, Federico Parmeggiani.

IL PROGRAMMA

Dopo l’appuntamento del 21 maggio con il Vescovo Massimo Camisasca, che sarà accompagnato dal Prof. Silvano Petrosino e alcuni giovani, lunedì 24 maggio Francesco Costa, giornalista e vicedirettore del Post, presenterà il suo libro “Una storia americana” (Mondadori), che traccia un ritratto di Joe Biden e Kamala Harris, il nuovo volto della Casa Bianca, ripercorrendone le straordinarie biografie e il cammino che li ha portati alla vittoria.

Poi, il giorno successivo – martedì 25 maggio – sarà la volta dello scrittore e camminatore Enrico Brizzi, “La primavera perfetta” (HarperCollins) intervistato dalla giornalista Susanna Ferrari. Dopo alcuni anni dall’uscita del fortunato “Jack Frusciante è uscito dal gruppo”, il nuovo romanzo di Brizzi narra la storia della caduta e della redenzione di un uomo lontano dall’essere perfetto, ma al tempo stesso irresistibile, un meraviglioso concentrato di difetti, superficialità, speranze, slanci e voglia di lottare.

Mercoledì 26 maggio Paolo Nori presentaSanguina ancora” (Mondadori) con Max Collini. Tutto comincia con “Delitto e castigo”, un romanzo che Paolo Nori legge da ragazzo: è una iniziazione e, al contempo, un’avventura. Se da una parte Nori ricostruisce gli eventi capitali della vita di Fedor M. Dostoevskij, dall’altra lascia emergere ciò che di sé, quasi fraternamente, Dostoevskij gli lascia raccontare.

Il mese di maggio si chiude venerdì 28 con Gigi Cavalli Cocchi e il suo libro “Il respiro del tamburo. Storie di successi e di mai successi” (Anniversary Books). Interverranno la giornalista, blogger e musicista Gloria Annovi insieme con Erik Montanari di paesaggi sonori. Un libro che racconta, attraverso la testimonianza di uno dei suoi protagonisti, la storia di un amore, quello per la musica: da Luciano Ligabue a Giovanni Lindo Ferretti, dai Genesis ai CCCP.

Il 7 giugno i Chiostri ospiteranno un appuntamento di Fieri di leggere, l’ampia rassegna annuale di iniziative dedicata al libro per i bambini ed i ragazzi: Grazia Gotti presenterà “Come un giardino” (Einaudi Ragazzi) con Giordano Gasparini, Direttore della Biblioteca Panizzi, Fabrizio Lombardo di librerie.coop e Federico Parmeggiani, Presidente di librerie.coop. E’ previsto un ricordo di Pietro Formentini.

Il giorno seguente – martedì 8 giugno– sarà la volta di uno dei personaggi più amati e popolari della canzone e televisione italiana, Orietta Berti, che ci racconterà aneddoti e curiosità della sua vita racchiusi nel libro “Tra bandiere rosse e acquasantiere” (Rizzoli), conversando con Luciano Manzotti, coautore del libro.

Il 10 giugno è previsto un pomeriggio dedicato alla poesia con la presentazione di “Battiti”, l’ultima raccolta di liriche di Ildo Cigarini (Corsiero ed.). A introdurre ci sarà il poeta e critico Guido Monti, mentre Monica Incerti Pregreffi e Franco Ferrari leggeranno alcune poesie scelte.

Il programma continuerà fino a metà luglio con altri appuntamenti in via di definizione per poi riprendere in settembre dopo la pausa estiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *