Cambio al vertice e approvazione bilancio 2020

Reggio Emilia, 12 maggio 2021 – Cambio al vertice per il Circolo Equitazione di Reggio Emilia, che in assemblea approva il bilancio 2020 e nomina un nuovo presidente nella persona di Gianna Grassi, già presidente (prima donna) dell’Immobiliare Ippica Reggiana per 6 anni e consigliera CERE per 15. 

Un naturale passaggio di consegne dopo che Armano Fratti ha guidato il Circolo per sei anni durante i quali ha realizzato innovazioni importanti, dalla quota per single al campo padel, e ha fatto fronte alla pandemia curando e proteggendo circolo e soci.

E proprio Fratti, salutando il suo consiglio direttivo, ha commentato: “Mi sento un po’ come nell’ultimo giorno di scuola. E la scuola (in questo caso il Circolo) è imparare ciò che non sapevi nemmeno di non sapere”.

Il mandato di Gianna Grassi sarà all’insegna del rafforzamento e dell’ulteriore miglioramento, com’è nel suo carattere. “Il mio impegno personale sarà far sì che gli obiettivi vengano perseguiti nella più attenta valutazione delle esigenze di ogni settore, mantenendo in equilibrio le necessità di tutti soci, a cominciare da bambini e ragazzi fino ad arrivare ai “diversamente giovani””.

Grazie ad azioni mirate e ad un costante lavoro di squadra, anche a fronte di investimenti e nuove attività, il Circolo ha risparmiato 1.168 mila Euro in sei anni rispetto alla media degli anni precedenti.

In epoca di Covid sono anche aumentati i soci (41 nuove famiglie nel 2020), i tesserati Equitazione (156 complessivi) e Tennis-Padel (286 complessivi).

Se fino ad oggi il corpo sociale sia stato nella stragrande maggioranza di sesso maschile, da oggi le donne sono e saranno ancor di più rappresentate in consiglio, in numero quasi paritario. Nel direttivo aumentano dunque le quote rosa ed entrano infatti nuovi soci giovani, che porteranno freschezza di idee e grande motivazione.

Il passaggio di testimone è avvenuto a cavallo di un week end in cui il Circolo, pur nel rispetto delle norme antiCovid, ha organizzato un concorso ippico di salto a ostacoli dove si sono esibiti cavalieri e amazzoni anche molto giovani.  

Questa settimana, invece, sarà la volta di un ospite, il tennista italiano Julian Ocleppo (ranking attuale: 350° al mondo in singolo, Classifica ATP) che si allenerà con il maestro e suo personale coach Alessandro Motti sui campi di tennis del CERE fino a venerdì 14 nelle prime ore del pomeriggio.

Questo accade grazie alla capacità di un Circolo di declinarsi in oasi verde dove sport relax benessere sono rappresentati in ogni forma: equitazione, tennis, basket, calcio, piscina, padel e tantissimo verde. “Fuori di qui si sta lentamente tornando alla normalità” – conclude Grassi -, mentre qui si ha la sensazione di stare subito bene”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.