Annalisa Corghi nominata presidente di Cis

Annalisa Corghi, 48 anni amministratore di RCF Rettifica Corghi di Novellara (RE) è la nuova Presidente di CIS, società di servizi di Unindustria Reggio Emilia che progetta, organizza e gestisce consulenza e formazione per le imprese, orienta e forma i giovani per favorire il loro accesso nel mercato del lavoro. 

Cis eroga oltre 25.000 ore di consulenza e formazione, con un fatturato di circa 4 milioni di euro, grazie alla competenza di 34 collaboratori.

La neo-presidente ha dichiarato: “Sono onorata per questo incarico alla presidenza del Cis che, in un momento di profonda trasformazione storica e sociale, dovrà accompagnare le grandi aziende e le PMI in un percorso comune verso la transizione digitale, l’innovazione dei processi e la gestione del cambiamento.

Forti di una squadra consolidata che ha dimostrato voglia e capacità di affrontare sempre nuove sfide, ed avvalendoci degli innovativi strumenti che l’associazione Industriali ha saputo mettere in campo, ci siamo posti come obiettivo principale quello di anticipare le esigenze di formazione e assicurare l’innovazione del capitale umano”.

Succede a Claudio Lodi, amministratore delegato dell’azienda Lodi di Fabbrico (RE), che ha concluso sei anni di mandato lasciando un ente fortemente patrimonializzato e con un posizionamento di primo piano sul mercato della formazione territoriale e nazionale. 

Il past president ha spiegato: “Ho ricevuto molto da questa esperienza che porterò con me e ne farò tesoro per le mie sfide future.

Cis è un mondo dove le persone non lasciano che le cose accadano da sole, le fanno accadere con tanto entusiasmo ed altrettanta energia.

Persone che sono capaci di gettarsi nella mischia del loro lavoro e che cercano continuamente la miglior sinergia al fine di lasciare un’impronta in quello che fanno. Al nuovo presidente auguro un buon lavoro”.

 L’Assemblea ha provveduto anche alla nomina del nuovo Cda, che risulta così composto: Filippo Di Gregorio, Direttore Generale Unindustria Reggio Emilia; Ilenia Montanari, Tecomec; Corrado Pagani, Elettric 80 e Ivano Parmigiani, Stampotecnica. 

Advisory board: Luca Catellani, Lovemark; Daniela Fantozzi, MOSS, Matteo Favali, ASK Industries; Vanes Fontana, Grissin Bon; Claudio Lodi, Lodi; Fabio Plazzi, Litokol e Fausto Spadoni, Max Mara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.