Reddito di emergenza

Prosegue la rubrica quindicinale delle Acli provinciali. Anche questa settimana ci occuperemo di informazioni di pubblica utilità e curiosità dal mondo associativo in ambito di cultura, sport e solidarietà.

Reddito di emergenza

Nella platea dei possibili beneficiari del Reddito di Emergenza 2021 figurano anche i lavoratori che hanno cessato di usufruire delle indennità di disoccupazione Naspi e Dis-Coll tra il 1° luglio 2020 e il 28 febbraio 2021.
L’Inps ha però precisato, con la circolare del 14 aprile 2021, che per poter beneficiare del REm2021 le due indennità devono essere interamente godute e risultare terminate nel periodo indicato.
Pertanto non può fare la domanda per il REm:
– chi è decaduto dal diritto alla prestazione prima del naturale termine della stessa;
– chi ha chiesto e ottenuto l’anticipazione in unica rata per l’avvio di lavoro autonomo o attività d’impresa.

L’Inps ha inoltre comunicato che qualora nel medesimo nucleo familiare, oltre al richiedente, siano presenti altri soggetti che rientrino nella seconda platea di beneficiari – ovvero più soggetti che hanno terminato Naspi o Dis-Coll nel periodo luglio 2020-febbraio 2021 – la prestazione viene erogata a tutti gli aventi diritto. In altri termini, nel medesimo nucleo familiare possono essere cumulati più REm.
In questi casi l’Inps procederà al versamento di quanto dovuto sull’Iban dichiarato nel modello di domanda solo per le mensilità spettanti al richiedente, mentre per le somme riferite agli altri componenti si riserva di fornire dettagliate istruzioni con uno specifico messaggio rivolto alle proprie strutture territoriali.

Caf Acli: prenotazioni aperte per compilare la dichiarazione dei redditi

Assistenza, consulenza personalizzata e competenza in ambito fiscale, previdenziale e sulle agevolazioni sociali. CAF ACLI è il centro di assistenza fiscale a misura di contribuente! Molti sono i servizi rivolti ai cittadini e le nostre sedi sono a disposizione per rispondere alle frequenti domande che sorgono al cospetto delle incombenze fiscali. CAF ACLI offre notizie, consigli e approfondimenti sempre aggiornati affinché ogni contribuente possa gestire la propria posizione fiscale in modo consapevole ed efficace.
Per prenotare il proprio appuntamento: tel. 0522.283160.

Una consulenza personalizzata

Gli operatori del Patronato ACLI sono a disposizione per consulenze personalizzate e per assistenza in tutte le fasi di presentazione delle domande.
Per fissare un appuntamento:
email: reggioemilia@patronato.acli.it
tel. 0522.283150.

Stefano Giuranno
Patronato Acli Reggio Emilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.