Guastalla, il Rotary per i bisognosi

Il Rotary Club di Guastalla, così come avvenuto nei primi istanti della pandemia ed a Natale scorso, ha reiterato, anche per Pasqua 2021, l’iniziativa di dare un proprio contributo da destinare alle famiglie in gravi difficoltà, spesso aggravate dalla crisi economica conseguente alla pandemia da Covid-19.

Sono state messe a disposizione, e consegnate ai rappresentanti delle Caritas di Gualtieri, Luzzara, Novellara e Reggiolo, 60 carte prepagate Conad.

La consegna è avvenuta nel pomeriggio del 1° aprile, nella sagrestia del Duomo di Guastalla gentilmente concessa dal parroco don Nildo Rossi, attraverso una semplice cerimonia alla quale erano presenti per il club la presidente Anna Soresina ed il futuro Governatore del Distretto Emilia-Romagna e San Marino Luciano Alfieri.

La carta prepagata, alla quale Conad ha aggiunto un proprio contributo, è utilizzabile per l’acquisto di prodotti alimentari di base, garantendo così la maggior quantità di cibo di qualità, ed è accompagnata da una lettera che, oltre a specificare le modalità di utilizzo, spiega anche il progetto del Rotary.

L’emergenza Covid sta indebolendo fortemente il tessuto sociale peggiorando la condizione dei più fragili e mettendo in difficoltà tante famiglie anche dal punto del reperimento di alimenti.

Uno studio sulle nuove povertà conseguenti alla pandemia Covid-19 ha evidenziato fra le più diffuse proprio quelle relative all’alimentazione di base e il Rotary di Guastalla non poteva rimanente indifferente a tale emergenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.