Che battito ha il mio cuore

Le passioni che accelerano il ritmo del cuore, o invece i sensi di colpa che mi accompagnano, la paura della morte, ferite che la vita non mi ha risparmiato che possono arrivare ad arrestare il battito cardiaco tanto il dolore lo comprime.

Un libro che riflette (anche) su stati emotivi, ansie, passioni, tristezze, debolezze che gravano sul cuore.Eppure da tutte queste “patologie” può passare la nostra guarigione, può passare il Signore che le lenisce con il balsamo della sua Presenza.

E infine che battito ha il cuore di Dio? Solo attingendo al Suo cuore inizia la guarigione che a volte può durare anni, ma che porta al riconoscimento non solo della nostra malattia, ma ci dona la “terapia” che consiste in un cammino di libertà, di pu-rificazione della memoria, di riconciliazione con noi stessi per aprirci al Signore e ai fratelli e soprattutto assaporare la vita.

Maria Emmanuel Corradini, Che battito ha il mio cuore? Edizioni San Lorenzo, 130 pagine, 14,60 euro.

Madre Abbadessa Maria Emmanuel, medico, è entrata nell’Abbazia benedettina sull’Isola San Giulio guidata dalla Madre Anna Maria Canopi. Nel 2012 è stata inviata quale Abbadessa del monastero San Raimondo in Piacenza.

Qui ha iniziato la Lectio quotidiana durante le Lodi, aperta ai fedeli. Svolge Lectio e meditazioni aperte ai fedeli, accoglie gruppi per ritiri spirituali e riceve singoli o coppie per colloqui spirituali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.