Donazione della famiglia Reggiani per la ricerca oncologica

In memoria di Franca Pellicelli, scomparsa a seguito di una malattia oncologica, i familiari Carlo e Maura Reggiani hanno donato 100mila euro all’Azienda USL-IRCCS di Reggio Emilia per la ricerca sui tumori. La generosissima donazione servirà a sostenere progetti in ambito clinico, traslazionale e sanitario.

“Questa donazione ci riempie di orgoglio – dice Massimo Costantini, Direttore Scientifico dell’IRCCS – La fiducia della famiglia Reggiani e di tanti altri cittadini che ci sostengono è una dimostrazione tangibile di quanto il nostro Istituto sia amato nel territorio provinciale ed è anche un invito a impegnarci ancora di più nel nostro lavoro”.

La donazione finanzierà progetti di ricerca che saranno scelti attraverso un bando competitivo riservato ai ricercatori dell’Istituto: “Si tratta ormai di una prassi consolidata del nostro Istituto – spiega il dr Costantini – Da alcuni anni i finanziamenti ottenuti con le donazioni e con la raccolta del 5 per mille vengono attribuiti ai progetti di ricerca migliori, scelti attraverso la revisione di esperti esterni all’Istituto. Questo garantisce la qualità dei progetti e serve, inoltre, ad allenare i nostri ricercatori a partecipare ai bandi e vincere finanziamenti, che per la ricerca sono fondamentali”.

Tutti i donatori, a prescindere dall’importo donato, ricevono un ringraziamento della Direzione Scientifica e aggiornamenti sui progetti di ricerca che hanno contribuito a finanziare: “La fiducia dei cittadini è la nostra risorsa più preziosa – conclude il dr Costantini – ciascun donatore deve sapere quale progetto ha sostenuto e quali risultati sono stati conseguiti”.

Carlo e Maura Reggiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.