Paolo Lazzaro Capanni narra il sisma del 1920 in montagna

Cosa avvenne cent’anni fa in montagna? Ce lo racconta il nuovo libro di Paolo Lazzaro Capanni, giornalista e scrittore, che raccoglie i fatti e gli avvenimenti accaduti nel 1920 sull’Appennino reggiano (nella foto a destra l’immagine di copertina). Oltre duecentocinquanta pagine, più di novecento notizie e trecento foto d’epoca. “Dopo il buon riscontro che ha avuto l’edizione dedicata al 1919 – spiega l’autore – ho deciso di replicare con una nuova pubblicazione, edita anche quest’anno dalla mia azienda di comunicazione. Grazie all’esperienza maturata, ho avuto la possibilità di affinare la ricerca e di raccogliere un numero importante di notizie, che sono riportate, giorno dopo giorno, nel corso di un periodo storico che ha pure vissuto la tragedia del grande terremoto”.

Leggi tutto l’articolo su La Libertà del 13 gennaio 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *