Memoria di don Athos Righi

E’ morto nel pomeriggio di sabato 19 dicembre 2020 in Giordania don Athos Righi, sacerdote e monaco della Piccola Famiglia dell’Annunziata, la comunità fondata da don Giuseppe Dossetti senior, di cui era il successore. Aveva 77 anni. Pubblichiamo il ricordo scritto da Mariam e Paolo della Piccola Famiglia dell’Annunziata.

Carissimi tutti,
è di grande consolazione, per tutta la nostra Famiglia, questa occasione così solenne di ricordare Athos con la Chiesa di Bologna riunita attorno al vescovo. Athos si è sentito profondamente parte di questa Chiesa, ha abbracciato con convinzione la volontà di don Giuseppe Dossetti che fossimo una comunità totalmente inserita in essa, ha cercato sempre la comunione con i suoi membri, i piccoli e i grandi, ha amato i suoi santi e, come fratelli, i suoi compagni di messa.
Mentre siamo nella nostra comunità di Main e vi seguiamo da lontano, vogliamo riprendere in parte quanto abbiamo detto al termine delle esequie qui celebrate, per ringraziare il Signore anche con voi.

Vieni, servo buono e fedele: sei stato fedele nel poco, ti darò potere su molto; prendi parte alla gioia del tuo padrone: pensiamo che il Signore, vedendo il nostro fratello e padre Athos, gli sia andato incontro con queste parole. Sei stato fedele nel poco: la fedeltà e il servizio di Athos si sono estesi ad una moltitudine di fratelli, eppure lui per primo direbbe che ogni cosa nostra è sempre poca cosa. Ed è così.

Continua a leggere tutto l’articolo su La Libertà del 6 gennaio 2021 

Clicca qui per rinnovare il tuo abbonamento a La Libertà per il 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.