Sassuolo: Emilii per le mamme

Un’idea nata da giovani donne, piene di passione, per le donne, quelle sole, quelle a cui è stato detto che non valgono nulla: è il ‘Progetto Emilii’ della cooperativa sociale Lo Spino di Sassuolo.
Si tratta di una struttura di accoglienza semi protetta, che ospita nuclei familiari composti da mamme sole con i loro figli, prive di una rete sociale e familiare, con l’obiettivo di accompagnarle verso una maturità affettivo-relazionale e genitoriale e indipendenza economica e lavorativa.
L’idea nasce nel 2008 da tre giovani amiche, educatrici in servizi di sostegno scolastico, dalla disponibilità di una casa e dal sostegno di don Sergio Pellati, allora parroco della Consolata, a Sassuolo.

Leggi tutto l’articolo di Solange Baraldi su La Libertà del 16 dicembre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *