Alle radici della comunità cristiana

Da La Libertà del 25 novembre 2020

Liturgia, catechesi, carità per vivere insieme

Che cosa è veramente essenziale nella vita della Chiesa di Gesù Cristo e, in particolare, della Chiesa cattolica nelle regioni europee italofone? Le varie vicende e conseguenze legate alla pandemia Covid-19 hanno reso urgente tentare di rispondere a questo interrogativo, che molti già si erano posti, in molte forme, in particolare a partire da molte sollecitazioni provenienti dal ministero di Jorge Mario Bergoglio. Quanto abbiamo vissuto e viviamo in questi mesi chiama in causa, a diverso titolo, la responsabilità dei credenti, dai pastori a tutti coloro che frequentano parrocchie, gruppi e movimenti e sta incidendo seriamente nelle scelte formative e nei comportamenti religiosi. Come cercare di cogliere al meglio le sollecitazioni che sono venute e vengono da questa inedita condizione andando alle radici della vita ecclesiale? Tramite una serie di riflessioni su quelle che appaiono vere priorità in vista di un’azione pastorale che faccia entrare sempre più e sempre meglio nella logica del Vangelo del Dio di Gesù Cristo.

 

Ernesto Borghi, Gaia De Vecchi, Alberto Bondolfi, Andrea Grillo, Franca Felzini Kanneheiser, Luciano Meddi, Carmine Matarazzo, Lidia Maggi, Alle radici della comunità cristiana. Liturgia, catechesi, carità per vivere insieme (Edizioni San Lorenzo, 2020), 200 pagine, 15,50 euro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *