Benvenuti a casa

In ottobre un pellegrinaggio Unitalsi tutto particolareù

Eccoci qui a raccontare questo pellegrinaggio, in questo luogo in cui Dio, attraverso Maria, ha parlato all’umanità intera. Eccoci qui a chiederci se lo vogliamo ancora, un Dio così. Se abbiamo ancora voglia di metterci in gioco, di svegliarci, di stupirci e di stupire.
Dio continua a nascere, a venire, a provocarci, a chiedere ospitalità e accoglienza.
Irrompe nel quotidiano, così come siamo, in mezzo a questa cavolo di crisi che sembra non finire mai, in mezzo a questo mondo che pare frammentarsi ed implodere, in questa Chiesa così credibile nonostante i nostri evidenti limiti. Dio vorrebbe rinascere in ciascuno di noi. Siamo pronti ad accoglierlo?

Leggi tutto l’articolo di Giuseppe Lusuardi su La Libertà del 28 ottobre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *