Accolto e accogliente, storia di Bah

Abdoulie Bah, giovane gambiano di 27 anni, è portatore di un messaggio di speranza e fiducia nonostante le difficoltà che ha incontrato. è arrivato in Italia il 15 settembre 2016, dopo un viaggio rischioso che a tanti suoi coetanei africani è costato la vita.
A Reggio, Abdoulie è stato accolto a Santa Vittoria di Gualtieri e inserito in un progetto promosso dalla cooperativa “Dimora d’Abramo”. Nei primi mesi di permanenza in Italia ha avuto l’opportunità di iniziare ad imparare italiano – che ora parla benissimo – ed è stato indirizzato verso il Servizio civile presso la Caritas diocesana. Superate le selezioni è stato assegnato a Nuovamente Bassa di Santa Vittoria.

“Ho incontrato delle persone buone – ricorda Abdoulie pensando all’inizio del suo servizio – che mi hanno aiutato in un momento di difficoltà. Passare tempo con queste persone mi ha fatto crescere nell’attenzione al prossimo”.
L’esperienza del Servizio civile ha aiutato il giovane gambiano ad instaurare nuovi legami e a crescere nella conoscenza dell’italiano, i primi passi di qualsiasi storia di integrazione. “Ringrazio le persone che ho incontrato e il Paese che mi ha accolto. Sono riuscito a cambiare dopo un momento di difficoltà, si può dire che ho salvato la mia vita. Nuovamente e il Servizio civile presso la Caritas mi hanno offerto l’opportunità per capire che dovevo darmi da fare per reagire alle difficoltà, andare avanti. Ora desidero contribuire alla crescita del Paese che mi ha accolto”.

Abdoulie si è inserito molto bene in Nuovamente Santa Vittoria e dopo il Servizio civile gli è stato proposto un tirocinio formativo retribuito.
I progressi di Abdoulie nell’italiano (ha conseguito quest’anno la licenza di terza media) e il suo carattere cordiale lo hanno portato ad essere selezionato per accompagnare altre persone fragili sempre all’interno del progetto Caritas a Santa Vittoria.

Continua a leggere l’articolo su La Libertà del 25 dicembre…



Leggi altri articoli di Chiesa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.