Cappelletti solidali

Da la libertà del 18 dicembre…

Importante e lodevole iniziativa della Polisportiva di Montalto che, come tutti gli anni prima delle feste natalizie, ha organizzato la preparazione, vendita e consegna dei cappelletti, il cui ricavato è stato poi devoluto per alcuni scopi benefici. Il ricavato complessivo di quest’anno è di 4.440 euro: 2.000 euro sono stati elargiti al “Polo d’infanzia San Pio X” di La Vecchia, 1.000 euro per la torre campanaria di Montalto, 1.000 euro alla Casa della Carità di San Giovanni di Querciola e 440 euro a favore della parrocchia di Montalto per finanziare principalmente il presepe vivente del 21 dicembre.
Tante volontarie hanno partecipato, nella sede della Polisportiva di Montalto, alla piegatura dei cappelletti che sono stati poi acquistati dalle famiglie di Montalto, La Vecchia e dei paesi limitrofi. Hanno preso parte alla piegatura anche le mamme e nonne dei bambini che frequentano la scuola paritaria.
Elogi e complimenti alla Polisportiva per le donazioni benefiche. La scuola paritaria “Polo d’infanzia San Pio X” ha diffuso, sulla sua pagina Facebook, un messaggio per esprimere gratitudine a tutti coloro che hanno aderito e sostenuto all’iniziativa della piegatura dei cappelletti.
“Ringraziamo di cuore – dicono dalla scuola parrocchiale di La Vecchia – di cuore tutti coloro che hanno partecipato. Eravate tantissimi. Un ringraziamento speciale va alla Polisportiva Montalto Asd e a tutti gli organizzatori”.

Matteo Barca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *