Mandriolo: ecco «Gli innamorati»

Sabato 7 dicembre il Teatro parrocchiale di Mandriolo presenterà “Gli innamorati”, di Carlo Goldoni, il nuovo spettacolo del Laboratorio di teatro diretto da Giorgio Grisendi. Per questa commedia, scritta a Bologna nel 1759, Goldoni prende ispirazione da quanto gli era capitato di vedere nella casa che l’aveva poco prima ospitato a Roma. I due protagonisti, innamoratissimi l’uno dell’altra, vivono un rapporto assai burrascoso a causa dell’impulsività di lui e soprattutto dei timori di lei. Sicché ogni volta che sembrano sul punto di riconciliarsi definitivamente, scoppia una nuova lite furibonda che li allontana.

I loro umori non sono mai sintonizzati, e quando uno è pronto l’altra ci sta ripensando e viceversa, con i conseguenti risvolti comici, in tratta i reciproci sospetti di gelosia nient’altro sono che pretesti che nascondono una fragilità profonda, un’insicurezza tipica dell’odierna umanità che teme di essere amata e lo desidera, che rifugge dagli impegni gravosi perché non ha spalle abbastanza robuste per sostenerli, che vorrebbe essere migliore ma non sa da che parte cominciare.
Tuttavia il lieto fine arriverà (non senza una punta d’ironia), quando finalmente la ragione avrà la meglio…
Dopotutto, siamo nel ’700!
Repliche domenica 8, sabato 14 e sabato 21 dicembre alle 21, mentre domenica 15 dicembre alle 16.
Prevendita biglietti presso Tabaccheria Catellani, corso Mazzini 15/b a Correggio. Per informazioni e prenotazioni: 320.6720306 Eugenio (SMS – WhatsApp).

Leggi l’articolo su La Libertà del 4 dicembre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.