Delegazione reggiolese in visita nei campi di concentramento Auschwitz e Birkenau

Grande emozione per i 60 reggiolesi che hanno visitato i campi i campi di concentramento Auschwitz e Birkenau (Auschwitz II) dal 23 al 25 febbraio. Il viaggio della memoria, organizzato anche quest’anno dal  Comune di Reggiolo, insieme all’Anpi, alla Pro loco e all’Avis, ha riunito cittadini di tutte le età e confermato il grande interesse per questa dolorosa pagina di storia.

La delegazione, composta oltre che da volontari delle associazioni anche dal sindaco di Reggiolo Roberto Angeli e gli assessori Aldo Michelini e Franco Albinelli, ha lasciato un mazzo di fiori davanti al muro dove venivano fucilati i prigionieri. Nel gruppo erano presenti anche giovani reggiolesi, che hanno seguito con interesse la visita ai campi. “Si tratta di un messaggio importante quello che portano a casa con loro questi ragazzi – ha commentato il sindaco Roberto Angeli –, un messaggio di apertura, di dialogo, soprattutto d’interesse per una pagina di storia che non deve ripetersi”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *