Torre di San Prospero, via al restauro

Il Consiglio per gli Affari economici della parrocchia di San Prospero ha provveduto, come annunciato lo scorso 24 novembre in occasione della festa del Santo Patrono, ad affidare l’incarico di esecuzione dei lavori.
L’azienda prescelta è Leonardo s.r.l. di Bologna, vincitrice della gara di appalto.

Leonardo s.r.l. è un moderno laboratorio operativo e culturale, altamente specializzato, dotato di tutte le competenze per agire sul piano della salvaguardia e del restauro dei beni artistici, storici, paesaggistici nel rispetto e nella valorizzazione della loro origine e identità.
Il Consiglio per gli Affari economici della parrocchia vuole pertanto ringraziare tutti i donatori che hanno consentito l’inizio dei lavori.
Tra questi spiccano per generosità e attenzione: Credito Emiliano, Fondazione Manodori, Max Mara e Unindustria Reggio Emilia.

Continua a leggere l’articolo su La Libertà del 19 dicembre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *